Cagliari, il d.s. Capozucca: “Col Napoli ce la siamo giocata, pareggio meritato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:03
0

Il direttore sportivo del Cagliari Stefano Capozucca ha parlato del pareggio per 1-1 in casa del Napoli. 

Stefano Capozucca, direttore sportivo del Cagliari. Getty Images
Stefano Capozucca, direttore sportivo del Cagliari. Getty Images

Il Cagliari conquista un punto importantissimo in chiave salvezza su un campo complicatissimo quale lo stadio Diego Armando Maradona. Lo fa contro un Napoli in grandissima forma, tenendo botta alle offensive azzurre per poi pungere quando ormai la partita sembrava persa. A parlare del match in terra partenopea, ai microfoni di Radio Marte, è stato il direttore sportivo rossoblù Stefano CapozuccaSiamo venuti al Maradona con una convinzione diversa rispetto al passato: reduci da 3 vittorie consecutive ma ben consapevoli della forza del Napoli, una squadra molto forte che poteva lottare per posizioni più alte in classifica. C’era da lottare consci della difficoltà ma ce la siamo giocata e abbiamo meritato il pareggio”. 

Leggi anche: Cagliari, Semplici: “Pareggio meritato, prestazione di personalità”
Leggi anche: Cagliari, Nandez: “Pareggio importante, questa squadra ha un’anima”

Il d.s. ha proseguito: “Cosa ha cambiato la partita? Non tanto i cambi quanto la voglia che abbiamo avuto per raggiungere il risultato è quello che ci ha portato all’esito finale. Semplici ha fatto dei cambi offensivi, dietro eravamo scoperti ma la partita, fortunatamente, è andata per il verso giusto con il pareggio firmato da Nandez”. 

Cagliari, Capozucca sull’esclusione di Joao Pedro contro il Napoli

Capozucca ha poi spiegato la scelta di Semplici di tenere fuori Joao Pedro contro il Napoli“Il crocevia del nostro campionato è contro il Benevento. Joao è il nostro fiore all’occhiello, era ammonito e diffidato e con Semplici abbiamo deciso di comune accordo di preservarlo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here