Empoli in Serie A, Dionisi: “Godiamoci questo successo“

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:17
0

Dionisi analizza la partita tra Empoli e Cosenza. Il tecnico è soddisfatto per il successo conquistato al “Castellani” e la conseguente promozione in Serie A. 

Alessio Dionisi
Alessio Dionisi durante una seduta di allenamento (foto credit Facebook Empoli FC)

Dionisi dopo Empoli-Cosenza

Alessio Dionisi ha commentato ai microfoni di Rai Sport la partita vinta dall’Empoli contro il Cosenza che ha significato la conquista della massima serie. Un punteggio molto ampio contro i calabresi che ancora sperano in una salvezza a due gare dal termine. “Devo dire che i ragazzi sono cresciuti tanto partita dopo partita – commenta Dionisi – il merito è tutto loro. Certamente si tratta del coronamento di una stagione con una squadra molto giovane e allo stesso tempo grintosa”.

L’Empoli non ha ancora concluso la stagione riuscendo comunque a conquistare la vittoria del torneo con due giornate d’anticipo. La Serie A è ora in mano all’Empoli che si è aggiudicata la stagione 2020/2021 a 180 minuti dal termine. La società ha comunque chiesto ai tifosi di evitare qualsiasi tipo di assembramenti, seppur fuori dallo stadio ci siano già tanti appassionati dell’Empoli. In ogni caso, comunque, Dionisi si è detto contento per il cammino intrapreso dai calciatori.

Campionato vinto

I calciatori hanno ottenuto tante vittorie, diversi pareggi e soltanto due sconfitte. In alcuni momenti delle partite non c’è la giusta gestione il vantaggio, ma questo è stato comunque un limite superato dalla caparbietà dell’intero gruppo e dalle qualità di ogni singolo calcio.

Mancano soltanto due gare al termine del torneo, ma Dionisi è contento per la prestazione e assicura di non mollare anche nei prossimi match. Sono ancora 180 i minuti da giocare da qui al termine della stagione regolare, ma l’idea del mister è quella di onorare il torneo fino all’ultimo. “Sicuramente giocheremo anche negli ultimi incontri con la massima determinazione e sono veramente contento”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here