Spalletti – Napoli: l’accordo c’è, ecco la richiesta ad ADL

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:38
0

Il Napoli è una delle tante big che cambierà allenatore alla fine stagione e De Laurentiis ha già scelto Spalletti per il prossimo anno.

Napoli ADL
Il presidente del Napoli De Laurentiis (Credits: Getty Images)

E’ il giorno degli allenatore in Serie A. Dopo il clamoroso annuncio della Roma che in poche ore ha esonerato Fonseca e scelto Mourinho per la stagione che verrà, la prossima big a muoversi sarà il Napoli. De Laurentiis, una volta capito che il rapporto con Gattuso non poteva proseguire, ha iniziato la ricerca chiudendo in queste ore il colpo Luciano Spalletti. Da un paio di anni a questa parte il toscano è stata una tentazione del presidente degli azzurri che adesso è pronto ad affidargli la panchina. L’accordo tra le parti sarebbe stato raggiunto con il tecnico che avrebbe accettato di approdare al Napoli anche in caso di Europa League.

Il nuovo Napoli di Luciano Spalletti

Spalletti sta già studiando la squadra che verrà che non avrà bisogno di rivoluzioni. Anzi il tecnico avrebbe scelto proprio gli azzurri perché già congeniali al proprio 4-2-3-1, in fondo Gattuso schiera la sua formazione con questo modulo d atempo. Il progetto tattico è quindi impostato, ma il prossimo allenatore avrebbe comunque fatto un paio di richieste per il mercato. Nomi su cui il Ds Giuntoli starebbe già lavorando.

LEGGI ANCHE: Napoli, Osimhen tranquillizza tutti dopo la botta alla testa

Il primo è il gigantesco centrocampista ventenne Charles De Ketelaere, un metro e novantadue centimetri di potenza e classe. Nato trequartista ora nel Bruges gioca anche qualche metro più indietro, imposta, corre, contrasta, e non disdegna il gol, sono tre con due assist nel campionato belga. Il suo profilo è stato seguito da parecchie squadre, ma secondo le ultime indiscrezioni il Napoli avrebbe già avviato i contatti per anticipare al concorrenza.

La seconda richiesta è un altro gioiellino, ma questa volta arriverà da più lontano. Spalletti avrebbe chiesto Giuntoli di provare a portare alla sua corte Kajo Jorge. Il baby fenomeno del Santos, 19 anni, seconda punta estrosa, non rinnoverà il suo contratto con il club brasiliano che terminerà a dicembre. Il talentino non ha intenzione di arrivare a scadenza perché vorrebbe fare in modo che la società che lo ha cresciuto riuscisse ad ottenere un buon assegno dalla sua cessione. Il Napoli potrebbe quindi provare a trattare fin dall’estate il suo acquisto, anticipando ad esempio la Juventus che invece ha già contatto gli agenti del ragazzo per acquistarlo a parametro zero. Su Kajo Jorge ci sono anche Lazio e Inter, il Santos al momento ha fissato il prezzo intorno ai 30 milioni di euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here