L’Empoli batte il Cosenza e conquista la Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:50
0

La sfida tra Empoli e Cosenza era un crocevia fondamentale per entrambe. I toscani battono agevolmente i calabresi e fanno festa per la conquista della massima serie. 

L’Empoli batte il Cosenza e conquista la Serie A
L’Empoli batte il Cosenza e conquista la Serie A (foto credit Facebook Empoli FC)

Diretta live di Empoli-Cosenza

Segui la gara tra Empoli e Cosenza in programma martedì 4 maggio alle ore 14 presso lo stadio “Castellani”. I toscani sono al gran completo, ai calabresi mancano invece sette calciatori: si tratta di Bahlouli, Bittante, Falcone, Gerbo, Mbakogu, Petrucci e Schiavi. Sono 67 i punti conquistati dall’Empoli, 35 quelli ottenuti dal Cosenza.

Le formazioni ufficiali di Empoli-Cosenza

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Sabelli, Romagnoli, Nikolaou, Parisi; Zurkowski, Stulac, Haas; Bajrami; La Mantia, Mancuso. In panchina: Furlan; Terzic, Crociata, Matos, Olivieri, Moreo, Casale, Fiamozzi, Ricci, Damiani, Pirrello. Allenatore: Dionisi.

COSENZA (3-4-1-2): Saracco; Antzoulas, Idda, Legittimo; Corsi, Ba, Kone, Crecco; Tremolada; Carretta, Gliozzi. In panchina: Matosevic, Tiritiello, Sacko, Bouah, Sciaudone, Vera, Ingrosso, Trotta, Sueva. Allenatore: Occhiuzzi.


La sintesi

L’Empoli recrimina per un fallo di Kone su Parisi in area, ma l’arbitro lascia proseguire. Grande intervento di Saracco al 27’ sul colpo di testa di Haas. Subito dopo traversa di La Mantia e altra parata decisiva del portiere rossoblù su Haas. Idda atterra La Mantia in area: rigore trasformato da Mancuso. C’è spazio anche al raddoppio di La Mantia da pochi passi.

Durante la ripresa La Mantia ci prova di testa: palla fuori. L’attaccante si ripete e da due passi firma il 3-0 che chiude i giochi. La squadra toscana segna il quarto gol con Bajrami.

Il tabellino

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli 7; Sabelli 6,5 Romagnoli 6,5 Nikolaou 6,5 Parisi 6,5; Zurkowski 6,5 (31’ st Bandinelli 6) Stulac 6,5 (24’ st Damiani 6), Haas 6 (38’ st Ricci sv); Bajrami 7; La Mantia 7,5 (24’ st Moreo 6), Mancuso 7 (31’ st Matos 6). In panchina: Furlan; Terzic, Crociata, Olivieri, Casale, Fiamozzi, Pirrello. Allenatore: Dionisi 7.

COSENZA (3-4-1-2): Saracco 5; Antzoulas 5,5 (29’ st Tiritiello 5,5) Idda 4,5 Legittimo 5; Corsi 5 (11’ st Bouah 5,5) Ba 5,5 (25’ st Sciaudone 5,5) Kone 5,5 Crecco 5; Tremolada 5 ; Carretta 5 (25’ st Sueva 5,5), Gliozzi 5 (25’ st Trotta 5,5). In panchina: Matosevic, Sacko, Vera, Ingrosso. Allenatore: Occhiuzzi 5.

ARBITRO: Fourneau di Roma 1.

MARCATORE: 31’ pt rig. Mancuso (E), 39’ pt, 16’ st La Mantia (E), 19’ st Bajrami (E).

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Mancuso, Haas (E), Idda (C). Angoli: 5-3. Recupero: 1’ pt, 0’ st.

Precedenti, curiosità e fantacalcio

L’arbitro della gara è Francesco Fourneau Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Oreste Muto di Torre Annunziata e Pasquale Capaldo di Napoli. Il quarto ufficiale è Simone Sozza di Seregno.

Per quanto riguarda i precedenti, le formazioni si sono affrontate otto volte ad Empoli. Il bilancio parla di tre successi per il Cosenza, due i pareggi e tre vittorie per l’Empoli. Sono 13 le reti messi a segno dai toscani, 12 quelle dei rossoblù.  

Sono tre gli ex della gara. Si tratta di Andrea La Mantia con 26 presenze e 14 gol, Paolo Cozzi (22 gettoni di presenza) e Luca Bittante (22 presenze e nessun gol all’attivo). In merito ai consigli sul fantacalcio occhio nell’Empoli a Mancuso, Bajrami e La Mantia. Per il Cosenza, invece, attenzione a Tremolada, Carretta e Crecco.

La classifica

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here