Fonseca esonerato: clamoroso addio a sorpresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:15
0

Era nell’aria ed è arrivato. La Roma ha esonerato Fonseca, con un comunicato che lo ringrazia per il lavoro, ma gli dà il benservito, a fine campionato.

Fonseca esonerato
Finita l’esperienza di Fonseca a Roma.

Il comunicato della Società

“A nome di tutti all’AS Roma, vorremmo ringraziare Paulo Fonseca per il duro lavoro e la leadership dimostrati durante questi due anni”, ha dichiarato Dan Friedkin, presidente del Club.

“Paulo ha guidato la squadra attraverso diverse sfide, incluse la pandemia da Covid e un cambio di proprietà, e lo ha fatto con generosità, correttezza e grande carattere. Gli auguriamo tutto il meglio per i suoi impegni futuri e siamo certi che rappresenterà un fantastico valore aggiunto ovunque andrà”.

 

Anche Tiago Pinto, General Manager dell’Area Sportiva, ha inteso aggiungere alcune considerazioni a favore dell’amico e collega di tanti anni, anche in Portogallo, ringraziandolo per il grande lavoro svolto, anche se non sempre premiato dai risultati del campo.

In particolar modo è stata riconosciuta al tecnico la capacità di apportare positività in tutto l’ambiente, oltre all’incoraggiamento e alla valorizzazione mostrati verso il settore giovanile, aspetti che serviranno alla Roma per crescere ancora. I progressi mostrati durante il cammino europeo lo stanno a testimoniare in modo evidente. Insomma, a Trigoria tutti sono stati concordi nel riconoscere a Fonseca un ruolo importante nel percorso che, con la nuova proprietà, è stato iniziato, verso un futuro di successo.

Quindi adesso è ufficiale. Fonseca andrà via a fine campionato.

Le parole del tecnico

Il tecnico ha ringraziato affidando al sito ufficiale dell’AS Roma le sue parole: “In questi due anni abbiamo vissuto alti e bassi, ma ho dato sempre il massimo per questo Club e per questa città, che mi ha accolto benissimo”.

Poi il lungo elenco dei ringraziamenti: dalle persone che hanno lavorato con lui a Trigoria, ai giocatori. In particolare ha poi citato Dan e Ryan Friedkin per il loro supporto continuo da quando hanno preso la Presidenza.

Un pensiero è stato rivolto anche a Tiago Pinto, definito un eccellente professionista, cui ha augurato il meglio per il prosieguo del suo percorso nel club.

Come sempre, con lo sguardo alle partite ancora da affrontare, in cui ha promesso di dare il massimo come suo solito. Ma, purtroppo per lui, queste saranno le ultime.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here