Lecce, Corini amareggiato: “Grande rammarico” VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:59
0

Il Lecce perde contro il Monza e viene superato in classifica: al termine del match Corini ha espresso tutta la sua delusione.

Lecce Corini
Eugenio Corini, allenatore del Lecce [credit: Getty Images]
Una sconfitta pesante: il Lecce perde in trasferta contro il Monza e viene superato in classifica, passando dal secondo al quarto posto a quota 61 punti. Il gol su punizione di Barberis è risultato decisivo: nonostante l’assalto finale, la squadra di Corini non è riuscita a trovare la rete del pareggio. Ora i giallorossi si preparano per il finale di campionato: le ultime due partite saranno contro Reggina ed Empoli (che oggi ha guadagnato la promozione aritmetica in Serie A). Se non sarà promozione diretta, la squadra dovrà affrontare i playoff.

Al termine della gara, Corini ha commentato la prestazione dei suoi calciatori: di seguito le dichiarazioni ed il vide della conferenza stampa-

LEGGI ANCHE -> Monza-Lecce 1-0, decisivio Barberis: cronaca e tabellino

Lecce, le dichiarazioni di Corini dopo la sconfitta contro il Monza

“C’è grande rammarico”

L’allenatore del Lecce è rammaricato per il risultato, ma non per la prestazione della squadra. Secondo Corini il primo tempo è stato molto equilibrato ed un eventuale gol del pareggio avrebbe potuto portare la partita in una direzione diversa. Ora l’obiettivo è la vittoria contro la Reggina.

“Ci proveremo fino alla fine”

Corini si è detto soddisfatto della prestazione dei suoi calciatori: gli sono piaciuti l’orgoglio e la lucidità. Secondo l’allenatore saranno queste le basi da cui ripartire: la squadra proverà fino alla fine a raggiungere la Serie A, anche attraverso i playoff.

“In questi momenti dobbiamo essere più forti”

Secondo Corini la sosta potrebbe aver influito negativamente sul rendimento della squadra. L’allenatore è rammaricato per i gol subiti da fuori area, ma ha chiesto ai giocatori di compattarsi in questi momenti delicati.

Il video della conferenza stampa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here