Clotet sogna i play-off: “Ci aspettano due battaglie”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:40
0

Penultima giornata di Serie B con tanti verdetti ancora da definire. Il Brescia sogna un posto nei play-off. Clotet alla vigilia del match contro il Pisa: “Ci aspettano due battaglie”.

Pep Clotet, allenatore spagnolo del Brescia (foto Getty Images)

Ultimi 180 minuti del campionato di Serie B: Empoli già promosso in Serie A, Virtus Entella retrocessa in Serie B. Restano da definire gli altri verdetti: lotta particolarmente accesa nei quartieri alti della classifica per definire la griglia delle squadre che andranno ai play-off e nelle retrovie dove Ascoli e Pordenone si stanno giocando la salvezza diretta.

Il Brescia deve tentare di difendersi dall’assalto di Spal e Reggina e domani sarà quasi obbligata a fare bottino pieno contro il Pisa, già matematicamente salvo.

Le Rondinelle hanno cambiato marcia dopo l’approdo in panchina di Pep Clotet: alla vigilia del match contro i toscani, il tecnico spagnolo incita i suoi e li esorta a non mollare.

Ayé e Donnarumma disponibili

Come annunciato in conferenza stampa oggi, l’allenatore bresciano potrà contare su Aye e Donnarumma, due pedine fondamentali per la volata finale. “Abbiamo due battaglie e dobbiamo dare tutto, io sono orgoglioso dei miei ragazzi qualsiasi cosa succeda”, ha detto l’allenatore dei lombardi.

Clotet: “Proveremo a dare di più”

Una spinta che ha dato ulteriore slancio alla rincorsa del Brescia, letteralmente rigenerato dall’arrivo del tecnico iberico in panchina. “Nelle prossime due gare faremo un ulteriore sforzo, arriviamo dal basso e abbiamo dato tanto, ma proveremo a dare ancora di più.

Clotet ringrazia i tifosi

Come tutte le squadre, anche il Brescia ha dovuto rinunciare al sostegno dei tifosi dagli spalti ma Clotet ha tenuto comunque a ringraziare il popolo biancoazzurro per il sostegno a distanza, “percepito” da tutta la squadra. I sostenitori più accesi, la settimana scorsa, hanno incitato i giocatori dall’esterno dello stadio, prima che la squadra scendesse in campo al “Rigamonti” contro la Spal.

I play-off passano da Pisa e Monza

Vincere contro il Pisa domani sarà fondamentale perché poi lunedì prossimo, in occasione dell’ultima giornata della stagione regolare, il Brescia renderà visita ad un avversario ostico come il Monza, ancora in piena corsa per la promozione diretta in Serie A.

LEGGI ANCHE —> Brescia-SPAL 3-1, cronaca della partita: astuzia Jagiello, sicurezza Bjarnason

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here