Venezia, Zanetti dopo il pareggio: “Mancata qualità” VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:32
0

Il Venezia di Zanetti pareggia in casa contro il Pordenone: 0-0 il risultato finale. A fine partita l’allenatore ha commentato la prestazione.

Zanetti Venezia
Paolo Zanetti, allenatore del Venezia [credit: Getty Images]
Una buona prestazione da parte del Venezia: i calciatori di Zanetti hanno dominato il gioco contro un Pordenone chiuso e pronto a ripartire. La partita è terminata 0-0 nonostante le numerose occasioni da gol create ed un assetto offensivo nel finale di partita dopo gli ingressi di Bocalon ed Esposito.
Gli arancioneroverdi chiuderanno il campionato contro il Cittadella prima di dar via ai playoff.

Al termine della gara, Paolo Zanetti ha commentato la prestazione dei suoi calciatori: di seguito le sue dichiarazioni ed il video della conferenza stampa.

LEGGI ANCHE -> Venezia-Pordenone 0-0, equilibrio totale: cronaca, tabellino e classifica

Il commento di Zanetti dopo Venezia-Pordenone

“Non siamo stati bravi a concludere nel modo giusto”

Secondo Zanetti il pareggio è il risultato giusto: la mancanza di precisione in zona offensiva ha definito il risultato finale. La partita è stata dominata dalla sua squadra, mentre il Pordenone si è chiuso nel tentativo di ripartire in contropiede per far male alla difesa arancioneroverde. L’allenatore ha sottolineato la mancanza di qualità nel passaggio decisivo, ma non ha nulla da rimproverare sotto l’aspetto dello sviluppo del gioco e dell’interpretazione della gara. Il pareggio non soddisfa il Venezia: “Volevamo e dovevamo vincere”.

“Abbiamo tenuto tanto la palla”

Zanetti ha dichiarato che la squadra non si è stancata troppo perché ha mantenuto spesso il possesso del pallone: in questo modo il Venezia è arrivato bene a fine partita. L’allenatore è rammaricato per il gol annullato ad Aramu, ma sul suo mancino c’era una posizione di fuorigioco attivo di un suo compagno.

“Non dobbiamo perdere a Cittadella, emergenza in difesa”

Zanetti ha detto che sarà importante non perdere a Cittadella, ma ha anche aggiunto che dovrà tenere in considerazione l’aspetto delle diffide in vista dei playoff. Non ci saranno problemi in attacco, ma in difesa Modolo e Cremonesi sono infortunati e Ceccaroni è diffidato: “Può esserci un cambiamento tattico”.

Il video della conferenza stampa di Zanetti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here