Benevento, la Procura apre un fascicolo su Vigorito: le possibili sanzioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:09
0

La Procura Federale ha deciso di aprire un fascicolo sul presidente del Benevento Vigorito, dopo le dure parole contro Mazzoleni. 

Benevento vigorito
Oreste Vigorito, patron del Benevento (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Oreste Vigorito ha alzato la voce e si è fatto sentire, dopo il torto subito contro il Cagliari che potrebbe spedire in B il suo Benevento. Il presidente giallorosso, ai microfoni di Sky Sport, si è scatenato puntando fortemente il dito contro Mazzoleni (al Var nel match di ieri): “Tutti hanno visto tranne il signor Mazzoleni, mi sono già arrivati messaggi da Napoli. Se vogliamo uccidere una squadra del Sud si manda Mazzoleni”. Questo il duro attacco del patron sannita nei confronti dell’arbitro.

Leggi anche: Benevento-Cagliari 1-3: tabellino, cronaca, highlights, classifica
Leggi anche: Atalanta miglior attacco della Serie A: oltre i 100 gol per il terzo anno di fila

Parole forti che non hanno lasciato indifferente la Federazione. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, la Procura Federale ha infatti deciso di aprire un’indagine su Vigorito e su alcuni dirigenti del club che pure si sono scagliati contro Mazzoleni.

Benevento, cosa rischia il presidente Vigorito

Una volta terminate le indagini, la Procura potrà prendere tre strade: deferire le parti in causa, archiviare il caso o, se dovessero crearsi le condizioni, procedere con un patteggiamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here