Monza, Brocchi orgoglioso: “Ottima stagione” VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:04
0

Il Monza chiude il campionato con la sconfitta contro il Brescia, ma si qualifica ai playoff da testa di serie: Brocchi ha commentato la gara in conferenza stampa.

Brocchi Monza
Cristian Brocchi, allenatore del Monza [credit: profilo Twitter ufficiale della società]
Il Monza chiude la Serie B con una sconfitta indolore: i biancorossi si qualificano ai playoff da testa di serie. Il Brescia ha sfruttato le due occasioni avute: in un caso è stata decisiva la deviazione fortuita di Ayé e nell’altro è stato bravo Mangraviti ad essere reattivo su una palla vagante.
La squadra di Brocchi ha anche sofferto per l’espulsione di Bellusci, ma ha comunque tenuto il campo.
A fine partita sono arrivati i complimenti di Adriano Galliani (anche per conto di Silvio Berlusconi) alla squadra per il terzo posto in classifica: l’obiettivo rimane la Serie A.

Al termine del match, l’allenatore biancorosso ha commentato la prestazione dei suoi calciatori: di seguito le dichiarazioni ed il video della conferenza stampa.

LEGGI ANCHE -> Monza-Brescia 0-2, le squadre vanno ai playoff: cronaca e tabellino

Le dichiarazioni di Brocchi dopo Monza-Brescia

“Avremmo voluto chiudere la stagione già oggi”

Il Monza ha sognato la promozione diretta già oggi, ma la vittoria della Salernitana e la sconfitta contro il Brescia hanno infranto le speranze biancorosse. Secondo Brocchi rimane comunque un’ottima stagione: “È stato un campionato difficile, abbiamo avuto momenti belli e altri meno belli. Aver chiuso in terza posizione è comunque un ottimo risultato“.

“Oggi non è girata bene”

Due traverse colpite e due gol subiti in modo fortunoso: c’è anche tanta sfortuna nella sconfitta del Monza. Tuttavia, anche una vittoria sarebbe stata ininfluente. Secondo Brocchi la prestazione è stata positiva: “Abbiamo giocato bene, meritavamo di andare in vantaggio. Logicamente l’espulsione ha condizionato tutto”.

“Difesa a 3 una carta in più”

Brocchi potrebbe riproporre nuovamente la difesa a 3 durante i playoff. L’allenatore sceglierà il modulo anche in base ai giocatori che saranno a disposizione: “Non è importante il sistema, ma i concetti sui quali si gioca”.

Il video della conferenza di Brocchi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here