Udinese, Gotti: “Potevamo fare di più, ma trovato un grande Napoli”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:27
0

L’allenatore dell’Udinese Luca Gotti ha parlato al termine della partita contro il Napoli persa 5-1. 

gotti
Luca Gotti, allenatore dell’Udinese (Photo/Getty Images)

L’Udinese esce con le ossa rotte dallo stadio Diego Armando Maradona. I bianconeri perdono infatti 5-1 contro il Napoli, una sconfitta però non grave visto che i friulani sono praticamente salvi dopo aver raggiunto quota 40 punti. Al termine della partita, Luca Gotti ha commentato la partita ai microfoni di Sky Sport: “Avremmo potuto fare di più, ma in un momento nostro di emergenza fisica abbiamo trovato un grande Napoli. Siamo scesi in campo con molti calciatori acciaccati, non all’altezza della Serie A per la loro condizione fisica. Per questo li ringrazio. Purtroppo sono stati evidenziati tutti i nostri limiti”. 

Leggi anche: Napoli-Udinese 5-1: cronaca, tabellino, highlights e classifica
Leggi anche: Udinese, fissato il prezzo per De Paul: ora spunta anche il Napoli

L’allenatore dell’Udinese ha proseguito: “Cosa salvo della stagione? La crescita di alcuni giocatori mi dà grande soddisfazione, non dimentichiamo che è uno degli obiettivi del club. Poi, aver superato momenti di grande difficoltà… Al di là degli errori commessi in molte partite, abbiamo giocato belle partite”. 

Udinese, Gotti parla del suo futuro

Gotti ha poi parlato del suo futuro sulla panchina bianconera: “Non ho ancora deciso cosa fare da grande. Parlarne dopo un 5-1… Il mio stato d’animo non è dei migliori per via di una sconfitta pesante, sono estremamente dispiaciuto. È come se parlassi di una materia che non conosco. Se non ci fosse la domenica, il lavoro dell’allenatore sarebbe bellissimo”. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here