Cessione Genoa, affare fatto? Ecco la nuova proprietà

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:12
0

Nuove indiscrezioni sulla cessione del Genoa, l’acquirente ha già lavorato nel calcio e ha pronta l’offerta per rilevare il club.

Cessione Genoa
Il presidente del Genoa Enrico Preziosi (Credits: Getty Images)

Da tempo Enrico Preziosi sta cercando il modo di cedere il Genoa. Tante cordate si sono negli anni avvicinate al Grifone, ma nessuna ha mai davvero presentato un progetto interessante. E questo è il problema, l’attuale proprietario dei rossoblu vuole passare la mano, ma solo ad un soggetto affidabile. Oggi dalla Francia spunta una nuova ipotesi, suggestiva e che potrebbe far decollare la fantasia dei tifosi.

Cessione Genoa, l’ex patron del Lille ci prova

Secondo l’Equipe il nuovo presidente del Genoa potrebbe essere Gerard Lopez che ha in parte costruito il Lille, in testa alla classifica di Ligue 1 con tre punti di vantaggio sul ricchissimo Paris Saint Germain a due giornate dalla fine. Terminata la sua avventura in Francia, Lopez vorrebbe provarne una Italia e nel suo mirino sarebbe finito proprio il Genoa, per cui potrebbe arrivare ad offrire circa 120 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Ballardini salva il Genoa, ma il futuro è ancora incerto

Il Grifone, ormai salvo, è quindi tornato ad essere appetibile e se davvero Gerard Lopez dovesse approdare a Genova porterebbe con sé il fidatissimo uomo mercato Luis Campos. Il dirigente è stato il principale artefice della costruzione del Lille, con la sua capacità di trovare talenti ha portato la squadra ai massimi livelli.

LEGGI ANCHE: Genoa, Pandev: “Addio dopo l’Europeo? Non so” poi incorona Scamacca

Ovviamente per il momento sono solo indiscrezioni anche perché Gerard Lopez è stato accostato ad altri club attualmente in vendita. L’ex patron del Lille vorrebbe acquistare il Southampton in Inghilterra e forse anche il Valencia, in Spagna. Entrambi i club però costerebbero più del Genoa, per gli spagnoli ad esempio ci vorrebbero 160 milioni, più i soldi per ripianare un bilancio molto negativo. Si attendono quindi sviluppi per questa trattativa che in Francia confermano, mentre per ora da parte dei rossoblu non c’è stata nessuna dichiarazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here