FantaTop 36° giornata, centrocampisti ed attaccanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:04
0

Si chiude la trentaseiesima giornata di Serie A,  solo due  gare al capolinea. Tempo di bilancio per il fantacalcio, tra bonus e statistiche che fanno la differenza. Scopri i migliori 5 a centrocampo ed in attacco. Ecco la fantatop di giornata.

Una prestazione leggendaria per Ante Rebic (Photo by Valerio Pennicino_Getty Images)

Mancano solo due giornate alla conclusione della Serie A. Tante prestazioni da favola in questo turno, che ha visto tante partite equilibrate e combattute e si è chiusa con la sorprendente vittoria del Crotone nel posticipo. Una tripletta da urlo nel reparto avanzato e una doppietta sorprendente in mezzo al campo. Ruba la scena il Milan, che ha umiliato il Torino a domicilio. Scopri i migliori 5 di giornata, a centrocampo ed in attacco.

LEGGI ANCHE->FantaTop 36° giornata, portieri e difensori

Top 5 centrocampisti, 36° giornata

Tommaso Pobega: La sorpresa di giornata, una doppietta favolosa che tiene a galla lo Spezia. Nella sfida alla Samp conduce una gara magistrale, vincendo molti duelli e risultando decisivo. Realizza due gol d’autore, candidandosi ad essere protagonista per il finale di stagione. Sembra essere pronto per una big. Voto 8 Bonus+6

Franck Kessiè: L’ennesima prestazione da incorniciare, ma non è più una sorpresa. Riscatta l’errore dal dischetto nella giornata precedente, sfornando una gara da leader. Ara il campo per tutta la gara, spostando gli equilibri fortemente dalla parte del Milan. Trova una rete ed un assist da centrocampista navigato, protagonista della goleada contro il Toro. Delizioso. Voto 8.5 Bonus+4

Brahim Diaz: Il talento del Milan si era già messo in mostra nella vittoria sulla Juve. Torino sembra essere città fortunata per lui, vista la prestazione contro i granata. Una rete, un assist ed una traversa, condita da tante giocate abbaglianti. Può tornare molto utile in questo finale di stagione. Voto 7.5 Bonus+4

Piotr Zielinski: La sua gara è lo specchio dell’ottimo momento di forma del Napoli. La prima mezz’ora scalda i motori, studiando l’avversario. Poi si fa trovare pronto per siglare l’1-0 e servire un assist al bacio per Fabian Ruiz. In mezzo tante giocate decisive, nella larga vittoria sull’Udinese, talento purissimo. Voto 7.5 Bonus+4

Fabian Ruiz: Giganteggia nel centrocampo del Napoli. Il migliore in campo nella vittoria rotonda contro l’Udinese. Prezioso in entrambe le fasi, non perde mai un duello. Trova una pregevole rete che vale il 2-0, aprendo la strada alla goleada partenopea. E’ il momento del riscatto dopo una stagione a lunghi tratti anonima. Voto 7.5 Bonus+3

LEGGI ANCHE-> Il Cittadella batte il Brescia e vola in semifinale playoff: cronaca del match

Top 5 attaccanti, 36° giornata

Ante Rebic: Signori e signore, giù il cappello. Una prestazione fenomenale, che resterà nella storia del fantacalcio. La punta del Milan parte in sordina, come da consuetudine. Il resto è leggendario: una tripletta ed un assist che mettono a referto un punteggio spaziale. Mai nessuno aveva spostato tanto gli equilibri. Maestoso. Voto 9 Bonus+10

Romelu Lukaku: Il gigante belga è tornato prepotentemente. Se a cavallo dello Scudetto matematico era un po’ sparito dai radar, contro la Roma torna a brillare. Una gara da leader dell’attacco dell’Inter. Sempre difficile marcarlo, vince moltissimi duelli con fisicità e lucidità. Una rete ed un assist che arricchiscono la sua straordinaria stagione. Voto7.5 Bonus+4

Adam Ounas: Una prestazione da favola per l’esterno offensivo del Crotone. Pronti-via trova subito una bellissima rete, con un pizzico di fortuna che non guasta mai. Sempre spina nel fianco della difesa del Verona. Trova anche il modo di servire a Messias l’assist della seconda rete. Talento esploso, dove lo vedremo nella prossima stagione? Voto7.5 Bonus+4

Ciro Immobile: Una gara in sordina per il bomber della Lazio. Il Parma lo imbriglia bene, anche se rieesce spesso a fare da rifinitore per i suoi, vedi la traversa colpita da Luis Alberto. Nelle parti centrali della gara sembra sfiduciato, ma trova la rete a 10 secondi dalla fine. Sempre implacabile e feroce in area avversaria. Voto7 Bonus+3

Paulo Dybala: Un primo tempo anonimo per la punta della Juventus. Nella ripresa sale in cattedra, facendo valere la sua classe immensa. Trova la rete della sicurezza per i bianconeri e tre punti decisivi per la volata Champions. Ennesima buona prestazione, per cancellare una stagione troppo opaca. Potrebbe regalare nuove gioie, tornando la Joya che conoscevamo. Voto7 Bonus+3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here