Milan, ecco la nuova maglia: il debutto della nuova divisa rossonera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:52
0

Il Milan ha ufficializzato il kit per la prossima stagione. La divisa si ispira alla modernità del capoluogo lombardo. Il debutto oggi sulle spalle del Milan Femminile.

milan

I rossoneri presentano la maglia principale che indosserà nella prossima stagione: le strisce rosse e nere si restringono dal centro verso l’esterno. Tutto come da anticipazioni. La nuova maglia principale del Milan, quella che la formazione di Pioli indosserà nella stagione 2021/22, segna uno stacco piuttosto netto con quella delle ultime stagioni. Tutto confermato ufficialmente dal club rossonero.

Leggi anche——————-> Ibrahimovic, ufficiale: fuori 6 settimane e a rischio l’Europeo

A cambiare, come si può notare, è in particolare il design delle strisce rosse e nere: non avranno più la stessa larghezza e dimensione, ma saranno presenti in numero inferiore, andando a restringersi dal centro verso l’esterno. Una casacca che ricorda quella indossata nel 2014/15. I pantaloncini e i calzettoni, invece, sono neri.

“Il nuovo Home kit dell’AC Milan – comunica la Puma, come si legge anche sul sito ufficiale del Milan – si ispira all’energia, alla creatività e allo stile di Milano. Il nuovo kit celebra il significato di “Move Like Milan”, riflettendo la rapida accelerazione della cultura della città mentre Milano si reinventa. Nel rispetto della tradizione e dell’impegno per l’innovazione, ‘Move Like Milan’ significa muoversi con passione ed eleganza cercando di andare oltre al concetto di Club di calcio”.

“Indossare i colori rossoneri giorno dopo giorno mi dà un immenso orgoglio – sono le parole di Alessio Romagnoli – Il nuovo kit sembra davvero moderno e puoi esattamente vedere da dove è stata presa l’ispirazione per il design delle strisce: è una grande rappresentazione del nuovo skyline di Milano”.

“Sono davvero entusiasta di indossare questo kit in campo per la prima volta nella nostra prossima partita – dice invece Valentina Giacinti, capitano del Milan femminile – Amo il design, moderno ma tradizionale, e il modo in cui è stato influenzato dalla città di Milano”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here