Fiorentina-Napoli 0-2, blitz azzurro: cronaca, tabellino e highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:28
0

Il Napoli batte la Fiorentina grazie al gol di Insigne e all’autorete di Venuti. Gli azzurri compiono il controsorpasso sulla Juventus.

Fiorentina Napoli
Piotr Zielinski esulta dopo il gol del raddoppio [credit: Getty Images]

Cronaca del match

Primo tempo

La Fiorentina può chiudere il campionato in tranquillità dopo la salvezza conquistata, mentre il Napoli deve vincere ad ogni costo. Iachini non sorprende e manda in campo i titolari, mentre Gattuso schiera Bakayoko e Politano (alla vigilia erano dati per favoriti Demme e Lozano). Il primo squillo del match è proprio del centrocampista francese, che di testa svetta sul secondo palo: pallone sul fondo. Gli azzurri spingono alla ricerca del vantaggio e all’11esimo Zielinski sfiora il gol, ma sul suo mancino è reattivo Terracciano. La Fiorentina costruisce occasioni senza concretizzare, ma alla mezz’ora Ribery conclude verso la porta al termine del contropiede condotto da lui stesso: Meret Blocca. Subito dopo risponde Insigne, che calcia benissimo una punizione dalla lunga distanza: pallone che si stampa sulla traversa.

Secondo tempo

Prima occasione del secondo tempo che capita sul mancino di Politano, ma la sua occasione sul primo palo è controllata da Terracciano. Al 53′ il VAR assegna un rigore al Napoli per una trattenuta di Milenkovic su Rrahmani. Dal dischetto Insigne tira male, ma Terracciano non trattiene il pallone e il capitano azzurro segna il tap-in. La Viola risponde subito con una grande azione di Ribery che serve Bonaventura: il centrocampista prova il mancino dal limite, ma Meret para senza problemi. Il Napoli va vicino al raddoppio con Insigne, che raccoglie la sponda di tacco di Zielinski e prova a piazzare il mancino: pallone sul palo. Il gol arriva poco dopo al termine di una grande azione del Napoli: sventagliata di Osimhen per Insigne, che appoggia per il mancino di prima intenzione di Zielinski. Il tiro del polacco è deviato da Venuti e si infila in porta. Il risultato non cambia più: il Napoli trova il controsorpasso sulla Juve.

LEGGI ANCHE -> Fiorentina, Iachini presenta la sfida al Napoli: “Ce la giochiamo”

Fiorentina-Napoli: le formazioni ufficiali

Fiorentina (3-5-2): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Pezzella; Caceres, Castrovilli (66′ Eysseric), Pulgar, Bonaventura (77′ Callejon), Biraghi (66′ Igor); Ribery (83′ Kouame), Vlahovic.
A disposizione: Dragowski, Martinez Quarta, Olivera, Barreca, Igor, Borja Valero, Montiel, Amrabat, Eysseric, Kouame, Callejon, Kokorin.
Allenatore: G. Iachini

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj; Bakayoko, Fabian Ruiz; Politano (76′ Lozano), Zielinski (76′ Mertens), Insigne; Osimhen (84′ Petagna).
A diposizione: Ospina, Contini, Mario Rui, Costanzo, Zedadka, Demme, Elmas, Labriola, Lozano, Mertens, Petagna, D’Agostino.
Allenatore: G. Gattuso

Squadra arbitrale

Arbitro: Abisso
Assitenti: Tegoni – Mondin
VAR: Chiffi
AVAR: Costanzo
IV uomo: Sacchi

Tabellino

Fiorentina-Napoli 0-2 (57′ Insigne, 67′ aut. Venuti)
Ammonizioni: 21′ Rrahmani, 31′ Milenkovic, 44′ Ribery, 49′ Caceres, 52′ Hysaj, 61′ Castrovilli, 67′ Contini (dalla panchina), 79′ Pezzella
Espulsione: 56′ Dragowski (dalla panchina)

Highlights

Gli highlights verranno caricati quando saranno messi a disposizione dalla Lega Serie A.

Classifica Serie A

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here