Milan-Cagliari 0-0, cronaca e tabellino: rossoneri poco concreti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45
0

Rossoneri più attivi, ma i sardi difendono bene. Milan Cagliari è stato anche questo. Scopri le info e il tabellino con noi.

milan

Milan-Cagliari: cronaca del match e diretta live

Il Milan gioca una partita caparbia ma con poca qualità in avanti e viene fermato da un sorprendente Cagliari a San Siro. La squadra di Semplici, nonostante la salvezza, guadagna un prezioso punto e rischia addirittura di vincere. Solo un grande Donnarumma (su Pavoletti e Godin) nega il clamoroso colpaccio ai sardi. Ora è lotta a tre per la corsa Champions: Napoli, Juventus e Milan per gli ultimi due posti disponibili, tutto si deciderà all’ultima giornata.

 

Tabellino

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria (62′ Dalot), Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer (62′ Meite), Kessie; Saelemaekers (45′ Rafael Leao), Brahim Diaz (57′ Castillejo), Calhanoglu (89′ Mandzukic); Rebic. A disposizione: Tatarusanu, A. Donnarumma, Kalulu, Romagnoli, Hauge, Krunic, Tonali. All.: Pioli.

CAGLIARI (3-4-2-1):  Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Marin (78′ Duncan), Deiola, Lykogiannis; Nainggolan; Joao Pedro, Pavoletti (78′ Cerri). A disposizione: Aresti, Vicario, Tripaldelli, Klavan, Calabresi, Rugani, Zappa, Asamoah, Duncan, Cerri, Simeone. All.: Semplici.

AMMONITI: Kjaer, Marin, Carboni, Calabria

ARBITRO: Massa

Milan-Cagliari: le formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Diaz, Calhanoglu; Rebic.
A disposizione: Tatarusanu, Dalot, Romagnoli, Kalulu, Tonali, Hauge, Meite, Krunic, Castillejo, Mandzukic, Leao, Maldini.
Allenatore: S. Pioli

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Deiola, Marin, Nainggolan, Lykogiannis; Joao Pedro, Pavoletti.
A disposizione: Aresti, Vicario, Tripaldelli, Klavan, Rugani, Zappa, Tramoni, Asamoah, Duncan, Simeone, Cerri, Sottil.
Allenatore: L. Semplici

Arbitro: Massa
Assistenti: Meli – Alassio
VAR: Valeri
AVAR: Preti
IV uomo: Manganiello

Leggi anche———————-> Ibrahimovic, ufficiale: fuori 6 settimane e a rischio l’Europeo

Tabellino

Milan-Cagliari 0-0
Ammonizioni:

Classifica Serie A

 

Curiosità

Vantaggio schiacciante dei rossoneri nei 77 precedenti in Serie A: 43 vittorie del Milan, 26 pareggi e solo 8 successi del Cagliari. Nelle ultime 34 sfide di Serie A i sardi hanno ottenuto una solo vittoria contro i rossoneri (2-1 nel maggio 2017). Quella rossoblù è la squadra contro la quale il Milan ha la striscia di vittorie interne consecutive più lunga in Serie A (15). Il Cagliari è inoltre la squadra contro la quale Stefano Pioli ha vinto più partite da allenatore in Serie A: 10 su 18 (poi 4 pareggi e 4 sconfitte).

Precedenti

Sarà la sfida numero 76 tra Milan e Cagliari, che ha vinto in 8 occasioni con 26 pareggi e 41 affermazioni rossonere. Il Diavolo, tra l’altro, è la squadra con cui il Cagliari ha perso più partite in Serie A, e contro i sardi viene da una striscia di 4 successi e un KO, con la porta mantenuta inviolata nelle ultime due occasioni. Era l’ottobre 2008 quando per l’ultima volta il Milan non trovò il gol contro il Cagliari (0-0), poi 20 gare sempre a segno.

L’ultimo punto ottenuto dal Cagliari in casa Milan è dell’ottobre 1999, finì 2-2. Nel 1997 l’ultimo successo rossoblù: era l’ultima giornata, proprio come oggi, nel giorno dell’addio al calcio di Franco Baresi, Muzzi firmò l’1-0 che permise di accedere allo sfortunato spareggio salvezza di Napoli, contro il Piacenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here