Iachini saluta la Fiorentina: “Grazie a tutti, ragazzi siete esemplari”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:55
0

Giuseppe Iachini non ha chiuso nel migliore dei modi l’esperienza sulla panchina della Fiorentina. A Crotone la formazione ha rischiato di perdere l’incontro. 

GIuseppe Iachini
GIuseppe Iachini saluta la Fiorentina (foto credit Marco Rosi/Getty Images)

Iachini dopo Crotone-Fiorentina

Giuseppe Iachini ha analizzato ai microfoni di Sky Sport il pareggio senza reti ottenuto allo stadio “Ezio Scida” di Crotone. Il mister avrebbe voluto chiudere in maniera differente il torneo, ma alla fine è arrivato soltanto un punto. Un primo tempo sicuramente con qualche difficoltà di troppo per i toscani, poi i cambi sono serviti per rimediare agli errori dei primi 45’.

Iachini chiude l’avventura sulla panchina della Fiorentina ed è quindi tempo di bilanci per il torneo e anche per la gara odierna. “Volevamo vincere questa sera – commenta il tecnico della Fiorentina – ma siamo comunque soddisfatti per come siano andate le cose. Non era per nulla facile, il punto ci rende comunque soddisfatti”.

Futuro lontano da Firenze

L’attuale tecnico della Fiorentina ha già annunciato l’addio alla panchina viola. Il mister spera comunque che nel prosieguo ci sia un tecnico che ami questa piazza e i tifosi viola. “Qui troverà di certo un gran gruppo di professionisti – continua Iachini – la piazza è importante e per questo chiede molto”. L’oggetto del desiderio è sicuramente Dusan Vlahovic che con i 21 gol in campionato è balzato agli occhi di molte società importanti.

Non sarà facile trattenere un talento che ha fatto vedere delle grandi cose durante la stagione che si è appena conclusa. Il mister non si sbilancia sul futuro di Vlahovic, ma tende comunque ad esaltare il talento viola. Un elemento di spessore che già fa gola a tante squadre italiane e non solo. “Non so se resterà o andrà via. Bisognerà vedere – conclude Iachini – se la società avrà la forza di mantenerlo ancora qui”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here