Venezia corsaro in trasferta: cronaca e tabellino della gara

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:07

La partita tra Cittadella e Venezia termina con la vittoria in trasferta della squadra arancioneroverde: primo round che fa felici gli ospiti. 

Francesco Di Mariano
Francesco Di Mariano esulta dopo il gol contro il Cittadella (foto credit Facebook Venezia FC)

Diretta live di Cittadella-Venezia

Segui la gara tra Cittadella e Venezia in programma domenica 23 maggio alle ore 21,14 presso lo stadio “Piercesare Tombolato”. Da segnalare in casa Cittadella i rientri di Adorni e Branca, per il Venezia da registrare le assenze di Karlsson, Lezzerini, Ala–Myllymäki e Vacca.

Le formazioni ufficiali di Cittadella-Venezia

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Donnarumma; Vita, Iori, Branca; Proia; Tsadjout, Baldini. In panchina: Maniero, Perticone, Camigliano, Rosafio, D’Urso, Beretta, Gargiulo, Tavernelli, Pavan, Mastrantonio, Ogunseye, Cassandro. Allenatore: Venturato.

VENEZIA (4-3-3): Mäenpää; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Molinaro; Crnigoj, Taugourdeau, Dezi; Johnsen, Forte, Di Mariano. In panchina: Pomini, Cremonesi, Modolo, Felicioli, Fiordilino, St. Clair, Bjarkason, Rossi, Aramu, Bocalon, Esposito. Allenatore: Zanetti.

La sintesi

La prima vera occasione arriva al minuto 11: Ceccaroni di testa impegna Kastrati. Al 28’ destro da fuori di Di Mariano e conseguente risposta dell’estremo difensore. Il Cittadella sfiora il vantaggio con Baldini. Dall’altro lato ottima azione di Di Mariano e conseguente colpo di Forte fuori di poco.

Durante la ripresa contropiede fulmineo di Johnsen e colpo vincente di Di Mariano. Forte prova il tiro al volo al 20’ e sfera fuori di poco. Tsadjout ha l’occasione del pareggio, grande intervento di Mäenpää.

Il tabellino

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Donnarumma; Vita (37’ st Rosafio), Iori, Branca (37’ st Pavan); Proia (26’ st Beretta); Tsadjout (37’ st Gargiulo), Baldini (44’ st Ogunseye). In panchina: Maniero, Perticone, Camigliano, D’Urso, Tavernelli, Pavan, Mastrantonio, Cassandro. Allenatore: Venturato.

VENEZIA (4-3-3): Mäenpää; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Molinaro; Crnigoj, Taugourdeau, Dezi (44’ st Cremonesi); Johnsen (25’ st Aramu), Forte (38’ st Esposito), Di Mariano (38’ st Bjarkason). In panchina: Pomini, Modolo, Felicioli, Fiordilino, St. Clair, Rossi, Bocalon. Allenatore: Zanetti.

ARBITRO: Simone Sozza di Seregno.

MARCATORE: 5’ st Di Mariano (V).

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Branca (C), Svoboda, Molinaro, Aramu (V). Angoli: 7-4. Recupero: 0’ pt, 4’ st.

Precedenti, curiosità e fantacalcio

L’arbitro della gara è Simone Sozza della sezione di Seregno, coadiuvato dagli assistenti Stefano Alassio di Imperia e Matteo Passeri di Gubbio. Il quarto ufficiale è Gianluca Manganiello di Pinerolo. Al Var c’è Aleandro Di Paolo di Avezzano, l’assistente Var è Ciro Carbone di Napoli.

Per quanto riguarda i precedenti le due squadre si sono affrontate sette volte tra B e C. Sono cinque i successi dei padroni di casa, due i pareggi: nessuna vittoria degli arancioneroverdi.

In merito ai consigli sul fantacalcio occhio in casa Cittadella a Tsadjout, Baldini e Iori. Per il Venezia attenzione a Maleh, Aramu e Forte.