Tornano i tifosi per i GP di Austria e Stiria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:20
0

La Dorna annuncia che per i GP di Austria e Stiria, ad agosto, potranno essere  presenti i tifosi. Oltre il biglietto per la gara sarà obbligatorio essere vaccinato o aver fatto un tampone negativo, attese oltre 200mila persone

Tornano i tifosi per i GP di Austria e Stiria Credit Foto Getty Images

La Dorna, una società che gestisce la parte commerciale della MotoGP, ha dato la conferma che potranno essere presenti tifosi ai GP di Stiria e Austria, in programma ad agosto. Molto probabilmente non saranno presenti pochi tifosi bensì tutte le 200mila persone vale a dire la capacità massima dei circuiti. Il paddock della MotoGP resterà una zona accessibile ai soli addetti ai lavori, per precauzione, che continueranno ad operare nella “bolla” che lo sport ha dovuto creare per continuare durante la pandemia.

Leggi anche -> Quartararo e la tuta aperta: “È vero, mi sono messo in pericolo”


Leggi anche -> GP Catalunya: Oliveira vince davanti a Zarco e a Miller

Le condizioni necessarie

L’annuncio del ritorno del pubblico per i GP di Stiria e Austria che si terranno l’8 e il 15 agosto è arrivato dopo che il governo austriaco ha annullato le restrizioni sugli eventi sportivi per l’estate 2021. restano delle condizioni precise per l’accesso dei tifosi alle gare nell’impianto. Ci saranno delle condizioni precise per l’accesso dei tifosi alle gare nell’impianto: oltre, naturalmente, al possesso di un biglietto per l’evento sarà necessario aver completato la vaccinazione anti-Covid oppure aver fatto un tampone negativo non prima di 48 ore dall’ingresso, o essere guariti dal Covid-19 con certificazione valida.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here