Juventus-Roma: cronaca del match, tabellino e dichiarazioni post partita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:23

La Juventus batte 1-0 la Roma all’Allianz Stadium, decide un gol di Kean. I bianconeri si portano al settimo posto con 14 punti

Moise Kean autore del gol partita contro la Roma (Credit Foto Getty Images)

Cronaca del match

Primo tempo

La prima occasione è per la Roma al 6′ minuto. Colpo di testa di Mancini su assist di Pellegrini ma Szczęsny risponde presente. Al 16′ Kean sblocca il match: De Sciglio crossa in mezzo dalla sinistra trovando Bentancur sul secondo palo che involontariamente serve Kean che spizzica in rete. Posizione regolare e 1-0 Juve. Verso la fine del primo tempo la squadra di Mourinho ha la chance di riaprire il match. Il numero 1 bianconero commette un fallo su Mkhitaryan, che era in posizione regolare, servito involontariamente da Danilo: Rigore per la Roma. Sul dischetto si presenta Veretout, che si fa ipnotizzare da Szczęsny che indovina l’angolo e para.

Secondo tempo

Riparte il match con la squadra di Allegri che cerca il doppio vantaggio. Al 48′ fantastica rovesciata di Bernardeschi, para Rui Patricio, sulla ribattuta Moise Kean, in tap-in, spara alto. Un quarto d’ora più tardi è di nuovo la Juve ad avere una occasione per il 2-0.Cuadrado appoggia per Bernardeschi che, col sinistro da fuori, sfiora il palo alla sinistra del portiere capitolino.

Leggi anche —> Juventus-Roma: cronaca del match, tabellino e formazioni ufficiali

Leggi anche —> Napoli – Torino 1-0: cronaca del match, tabellino e dichiarazioni post partita

Tabellino Juventus-Roma

Juventus-Roma 1-0: (16′ Kean)

Ammonizioni: Szczęsny (J), De Sciglio (J), Abraham (R), El Shaarawy (R), Danilo (J), Shomurodov (R), Mancini (R)

Juventus (4-4-2): Szczęsny; Danilo, Bonucci, Chiellini, De Sciglio (Alex Sandro 88′); Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi (Arthur 74′); Chiesa (Kulusevski 70′), Kean (Morata 70′) . Allenatore: Allegri.

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout (Shomurodov 80′); Zaniolo (El Shaarawy 25′), Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. Allenatore: Mourinho.

Dichiarazioni post partita

José Mourinho

José Mourinho al termine della gara, andata di scena all’Allianz Stadium, definisce la sua squadra una ‘Grande Roma’. Non devono andare a casa con rammarico dopo partite giocate così. Lo special One non ha voluto commentare l’episodio del rigore e ha speso solo belle parole per fare i complimenti ai giocatori e allo staff medico, che ha recuperato alcuni giocatori che avevano qualche problema. Ha però commentato la decisione di dare 3 minuti di recupero: “Dare tre minuti di recupero dimostra un’intenzione

Massimiliano Allegri

L’allenatore della Juventus a fine partita è soddisfatto della prestazione dei ragazzi. C’è ancora da crescere e migliorare. Allegri dice di aver dato un colpetto alla classifica, ora testa alla Champions. È stato complicato portare a casa i 3 punti contro la Roma e che meritavano il pareggio.