Bodo Glimt-Roma 6-1: cronaca del match, tabellino e dichiarazioni post partita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:06

Pesante KO della Roma: i giallorossi rimangono travolti dal freddo e dal Bodo/Glimt. I norvegesi si portano al primo posto nel girone, a +1 proprio sui giallorossi.

Bodo/Glimt Roma
Il Bodo/Glimt travolge la Roma sotto gli occhi di Mourinho [credit: profilo Twitter ufficiale del Bodo/Glimt] – Meteoweek

Cronaca del match – Bodo/Glimt-Roma

Primo tempo

Confuse le idee della Roma, chiare invece quelle del Bodo/Glimt. I norvegesi la sbloccano dopo pochi minuti con Erik Botheim dopo l’ottima triangolazione con Fet. Il raddoppio porta invece la firma del capitano Patrick Berg con un tiro d’esterno che finisce all’incrocio dei pali. Carles Perez accorcia le distanze sull’assist di Diawara. La Roma fa fatica a contenere le numerose incursioni degli avversari, ma riesce a salvare il risultato grazie alle parate di Rui Patricio.

Secondo tempo

Bastano sette minuti al Bodo/Glimt per riportarsi sul +2 con la seconda rete di Botheim, complice la grossa ingenuità di Diawara. A venti minuti dalla fine la Roma esce definitivamente dalla partita, concedendo la doppietta a Ola Solbakken e la rete di Pellegrino. Atteggiamento quantomeno rivedibile quello dei giallorossi, i quali si ritrovano secondi nel girone, dietro alla squadra norvegese.

LEGGI ANCHE -> Bodo Glimt – Roma: formazioni ufficiali e match Live
LEGGI ANCHE -> Roma, Mourinho preoccupato: “Dobbiamo proteggere i giocatori a rischio infortunio” VIDEO

Tabellino

Bodo/Glimt-Roma 6-1 (8′, 52′ Botheim, 20′ Berg, 71′, 80′ Solbakken, 78′ Pellegrino; 28′ C. Perez)
Ammonizioni: 33′ Darboe, 37′ Lode.
Espusioni
: /

Bodo/Glimt (4-3-3) Haikin; Sampsted, Moe, Lode, Bjorkan; Fet, Berg, Konradsen; Solbakken, Botheim, Pellegrino.
A disposizione: Smits, Hoibraten, Vetlesen, Kongsro, Moberg, Selvag Nordas, Kvile, Pernambuco, Mugisha, Koomson.
Allenatore: Kjetil Knutsen.

Roma (4-2-3-1) Rui Patricio; Reynolds, Kumbulla, Ibanez, Calafiori; Darboe, Diawara; Perez, Villar, El Shaarawy; Mayoral.
A disposizione: Fuzato, Vina, Mancini, Tripi, Cristante, Bove, Veretout, Pellegrini, Mkhitaryan, Zalewski, Abraham, Shomudorov.
Allenatore: José Mourinho

Dichiarazioni

José Mourinho

Parole amare dopo la clamorosa sconfitta della sua Roma a Bodo: “la responsabilità è mia, sono io che ho deciso di giocare con questa squadra”. Il portoghese elogia la maggior qualità degli avversari dimostrata in campo. Il turnover adottato dal tecnico non può giustificare la storica disfatta, ma è giusto pensare all’importante partita di domenica contro il Napoli di Spalletti.