Sampdoria – Spezia: formazioni ufficiali e match live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

Alle 20.45 da Marassi, Sampdoria e Spezia si daranno battaglia nel secondo anticipo della nona giornata di Serie A.

Quagliarella (attaccante Sampdoria) e Verde (attaccante Spezia) - credit: Getty Images
Quagliarella (attaccante Sampdoria) e Verde (attaccante Spezia) – credit: Getty Images

LEGGI ANCHE -> Napoli la rinascita di Insigne, il futuro dopo Varsavia

LEGGI ANCHE -> Torino-Genoa: formazioni ufficiali e match live

Match Live

 

Formazioni Ufficiali

Sampdoria(4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Askildsen, Adrien Silva, Verre; Caputo, Gabbiadini.
A disposizione: Ravaglia, Falcone, Chabot, Depaoli, Dragusin, Ferrari, Murru, Yepes, Trimboli, Torregrossa, Ciervo, Quagliarella.
All.
 D’Aversa

Spezia(4-2-3-1): Provedel; Ferrer, Hristov, Nikolaou, Bastoni; Kovalenko, Maggiore; Strelec, Gyasi, Antiste; Salcedo.
A disposizione: Zoet, Zovko, Bertola, Verde, Podgoreanu, Nzola, Deloire
All. Motta

Squadra arbitrale

Arbitro: Fabbri

Assistenti: Carbone – Scatragli

IV uomo: Gariglio

VAR: Sozza

Assistente VAR: Bindoni

Dove vederla

La partita che si giocherà a Genova, allo stadio Luigi Ferraris dalle ore 20.45, sarà visibile sull’app di Dazn e sui canali Sky, oltre che sul servizio SkyGo.

Precedenti e statistiche

Lo Spezia ha ottenuto una vittoria e un pareggio nelle due sfide contro la Sampdoria nello scorso campionato: gli aquilotti contano più partite senza sconfitte in Serie A TIM solamente contro il Cagliari (1V, 2N).
La Sampdoria ha pareggiato gli ultimi due derby liguri di campionato da squadra ospitante e non arriva a tre pareggi di fila in Serie A TIM dal 1956.
Lo Spezia ha vinto l’ultima partita di campionato, contro la Salernitana, e non ottiene due successi di fila in Serie A TIM dallo scorso febbraio.
La Sampdoria ha subito almeno due gol in tutte le ultime tre partite casalinghe di campionato (nove nel parziale): solamente nel 2004 e nel 2006 i blucerchiati sono arrivati a quattro gare interne di fila con almeno due reti incassate in Serie A TIM.
Lo Spezia ha schierato giocatori per un’età media di 24 anni e 170 giorni (inclusi i subentrati), la più bassa in questo campionato, mentre la Sampdoria, 28 anni e 338 giorni, ha la seconda età media più alta (più bassa solo della Lazio).
La Sampdoria ha perso tre delle ultime quattro partite di campionato (1N) e nel periodo ha
sempre subito almeno tre gol: l’ultima squadra a concedere più di due reti per cinque gare di fila è stata il Palermo nel 2017 (cinque).
Lo Spezia ha vinto solamente una delle ultime 12 trasferte di Serie A TIM (3N, 8P), mentre nelle prime 11 giocate nella competizione aveva ottenuto ben quattro successi (3N, 4P).
Doppio derby per l’allenatore dello Spezia Thiago Motta che, da giocatore, con la maglia del
Genoa ha affrontato due volte la Sampdoria in Serie A TIM, vincendo in entrambe le occasioni, mentre da allenatore ha perso l’unico derby della Lanterna disputato (0-1 nel dicembre 2019).
Lo Spezia è una delle tre squadre contro cui Francesco Caputo ha segnato sia all’andata che al ritorno nello scorso campionato: l’attaccante della Sampdoria, nel 2020/21 in forza al Sassuolo, è andato in rete in due gare contro Bologna e Crotone oltre che contro gli aquilotti.
Nell’ultima partita di campionato, Viktor Kovalenko ha realizzato un gol e fornito un assist
vincente, secondo giocatore dello Spezia a riuscirci in Serie A TIM dopo Martin Erlic nello scorso aprile – l’ultimo giocatore degli aquilotti a segnare in due gare di fila nella competizione è stato Daniele Verde, sempre ad aprile.
fonte: Lega Serie A