Fantacalcio, i nostri consigli per l’undicesima giornata di Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:36

Passato il turno infrasettimanale, l’undicesima giornata di Serie A si sta avvicinando: ecco i nostri consigli per il Fantacalcio. 

Fantacalcio Serie A undicesima giornata
Ivan Perisic (esterno dell’Inter) e Victor Osimhen (attaccante del Napoli) [credit: Getty Images] – Meteoweek

Fantacalcio: i nostri consigli per l’undicesima giornata di Serie A

Atalanta-Lazio – sabato, ore 15:00

Si affrontano due squadre dalla forte mentalità offensiva: Zapata e Immobile potrebbero essere gli uomini più pericolosi. Attenzione, però, anche alle situazioni da palla inattiva: Demiral e Acerbi sono molto pericolosi.

Da schierare: Zapata, Ilicic, Immobile, Pedro
Le sorprese: Demiral, Koopmeiners, Acerbi, Basic
Da evitare: Musso, Lovato, Reina, L. Leiva

Hellas Verona-Juventus – sabato, ore 18:00

Il campo di Verona si è dimostrato complicato per la Juve nelle ultime stagioni. La squadra di Tudor sta molto bene, al contrario dei bianconeri. Tuttavia, Allegri cercherà la reazione immediata: Dybala è da schierare. Nei gialloblù riflettori puntati su Simeone dopo il poker alla Lazio.

Da schierare: Simeone, Caprari, Dybala, Cuadrado
Le sorprese: Lazovic, Barak, Rabiot, De Ligt
Da evitare: Montipò, Sutalo, Alex Sandro, Morata

Torino-Sampdoria – sabato, ore 20:45

I granata vorranno reagire dopo la sconfitta immeritata contro il Milan: Sanabria proverà a guidare l’attacco con Brekalo. La Samp ha un giocatore in ottima forma: Antonio Candreva. L’87 blucerchiato è la certezza della squadra, mentre Quagliarella è alla ricerca della forma ottimale.

Da schierare: Sanabria, Brekalo, Candreva, Quagliarella
Le sorprese: Pobega, Singo, Gabbiadini, Thorsby
Da evitare: Rodrigguez, Aina, Colley, Askildsen

LEGGI ANCHE -> Lautaro Martinez, da rincalzo a leader dell’Inter: il suo percorso
LEGGI ANCHE -> Dries Mertens diventa papà: svelato il nome e sesso del bambino

Inter-Udinese – domenica, 12:30

Inzaghi non ha certezze in attacco, con Lautaro che potrebbe far spazio a Correa. Tra i nerazzurri, Perisic potrebbe essere il più pericoloso dopo aver riposato contro l’Empoli (e ha una buona tradizione contro l’Udinese). Attenzione ai difensori: l’Inter segna tanto da palla inattiva. Nella squadra di Gotti sta brillando Beto, che affronterà l’esame San Siro.

Da schierare: Perisic, Dzeko, Beto, Pereyra
Le sorprese: Calhanoglu, Ranocchia, Molina, Udogie
Da evitare: Handanovic, Vidal, Silvestri, Becao

Sassuolo-Empoli – domenica, ore 15:00

Il Sassuolo è reduce dalla vittoria prestigiosa in casa della Juve firmata Frattesi-Lopez: i due centrocampisti potrebbero essere schierati ancora come rischio. Tra i toscani sembra essere in buon forma Pinamonti, ma anche Cutrone potrebbe insidiare i neroverdi.

Da schierare: Berardi, Frattesi, Pinamonti, Cutrone
Le sorprese: Lopez, Scamacca, Bandinelli, Bajrami
Da evitare: Chiriches, Toljan, Stojanovic, Stulac

Genoa-Venezia – domenica, ore 15:00

Il Genoa continua ad essere trascinato dal solito Criscito che, essendo rigorista, merita sempre di essere schierato. Anche Destro è in ottima condizione, come Aramu negli arancioneroverdi. Cambiaso può rappresentare la sorpresa per i padroni di casa.

Da schierare: Criscito, Destro, Aramu, Busio
Le sorprese: Cambiaso, Kallon, Okereke, Forte
Da evitare: Masiello, Badelj, Caldara, Molinaro

Fiorentina-Spezia – domenica, ore 15:00

La Fiorentina di Italiano non può fare a meno di Vlahovic: il serbo è una certezza. Thiago Motta potrebbe dare fiducia a Nzola, ancora a secco di gol in questo campionato. Da chiarire la situazione rigori in casa Viola, ma Biraghi potrebbe essere schierato in ogni caso.

Da schierare: Biraghi, Vlahovic, Maggiore, Gyasi
Le sorprese: Castrovilli, Callejon, Nzola, Salcedo
Da evitare: Venuti, Torreira, Provedel, Nikolaou

Salernitana-Napoli – domenica, ore 18:00

Gli azzurri sono i favoriti in questo derby campano: Osimhen, rimasto senza gol contro il Bologna, cercherà la rete con insistenza. Tra i padroni di casa la sicurezza è sempre Ribery, ma attenzione anche a Bonazzoli.

Da schierare: Ribery, Bonazzoli, Osimhen, Insigne
Le sorprese: Obi, Kastanos, Fabian Ruiz, Politano
Da evitare: Belec, Gyomber, Mario Rui, Rrahmani

Roma-Milan – domenica, ore 20:45

Nel big match di questa giornata i riflettori saranno puntati su Abraham (che fatica a portare bonus) e Ibrahimovic. Nella Roma brilla continuamente la stella di Pellegrini, mentre tra i rossoneri Theo Hernandez sarà fra i più pericolosi.

Da schierare: Pellegrini, Veretout, Ibrahimovic, Theo Hernandez
Le sorprese: Abraham, Zaniolo, Saelemaekers, Diaz
Da evitare: Patricio, Mancini, Tatarusanu, Romagnoli

Bologna-Cagliari – lunedì, ore 20:45

Le due squadre cercheranno una reazione dopo le sconfitte del turno infrasettimanale. Tra i padroni di casa la certezza si chiama Barrow, mentre Mazzarri punterà sempre sul duo Keita-Joao Pedro. Focus anche su Soriano dopo il rientro dalla squalifica.

Da schierare: Barrow, Soriano, Keita, Joao Pedro
Le sorprese: Vignato, Svanberg, Lykogiannis, Marin
Da evitare: Soumaoro, Medel, Carboni, Grassi