Roma, visita medica a Trigoria per Spinazzola: la situazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:04

Il terzino della Roma Leonardo Spinazzola si è sottoposto ad una visita medica a Trigoria: ecco le tempistiche per il suo rientro.

Spinazzola Roma
Leonardo Spinazzola, terzino della Roma [credit: Getty Images]

Roma, visita medica per Spinazzola

Spinazzola, durante l’Europeo, ha raggiunto la miglior condizione fisica e atletica della sua carriera prima di quel tremendo infortunio al tendine d’Achille nella sfida con il Belgio. Spina, questo è ormai il suo soprannome, ha capito subito l’entità dell’infortunio e si è messo a piangere, commuovendo tutti i tifosi Azzurri. Probabilmente, se fosse arrivato fino in finale con lo stato che lo ha caratterizzato fino a quella partita, diventata incubo per lui, avrebbe vinto il premio di MVP degli Europei.

LEGGI ANCHE -> Fantacalcio, i nostri consigli per l’undicesima giornata di Serie A
LEGGI ANCHE -> Dries Mertens diventa papà: svelato il nome e sesso del bambino

Da quel giorno ha iniziato a lavorare con un obiettivo fisso in mente: tornare a giocare il prima possibile per aiutare la sua Roma. La rottura del tendine d’Achille richiede diversi mesi di guarigione, ma il terzino si è detto fiducioso per un ritorno in campo fulmineo, proprio come è lui: veloce, imprendibile.
Oggi ha svolto una visita medica a Trigoria per verificare lo stato del suo tendine: ecco i tempi previsti per il suo rientro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Leonardo Spinazzola (@spina_leo)

Roma, Mourinho può sorridere: Spinazzola corre verso il rientro

Lo aveva promesso che avrebbe bruciato le tappe: Spinazzola corre verso un rientro a tempi record. La visita di oggi, effettuata dal medico che lo ha operato a luglio, ha avuto un esito positivo. Il terzino potrebbe tornare fra i convocati di Mourinho verso fine novembre: sarà importante non affrettare le tempistiche per evitare una ricaduta, ma Spinazzola potrebbe essere il vero valore aggiunto della Roma per la seconda metà del campionato.
La partita giusta per rivedere Spinazzola in campo potrebbe essere Roma-Torino del 28 novembre: se così non fosse, ci saranno Bologna-Roma e Roma-Inter ad inizio dicembre.

Sorride anche Roberto Mancini: il CT non vede l’ora di riabbracciare uno dei suoi titolarissimi per prepararsi verso i Mondiali del 2022. E, ovviamente, la Nazionale vorrà contare sul suo Spina.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AS Roma (@officialasroma)