Milan, Pioli ci crede: “Vincere contro il Porto per continuare a sperare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:55

Il Milan di Pioli si prepara per la decisiva sfida di domani sera a San Siro contro il Porto: ecco le parole dell’allenatore rossonero in conferenza.

Stefano Pioli, allenatore del Milan (credit: Getty Images)
Stefano Pioli, allenatore del Milan (credit: Getty Images)

Domani alle 18:45 andrà in scena la partita tra Milan e Porto, la prima di ritorno del gruppo B della Champions League. I rossoneri, alla prima partecipazione dopo sette anni, hanno perso tutte e tre le partite del girone di andata, dimostrando però a tratti bel gioco e qualità offensive. Immischiato in un gruppo molto difficile dove il Liverpool sta sbaragliando la concorrenza, i rossoneri si giocano il passaggio del turno con Atletico Madrid e proprio con il Porto di Conceicao. Le possibilità sono ridotte al lumicino ma il Milan matematicamente può ancora sperare nella qualificazione. Dopo la brutta sconfitta in casa dei portoghesi, dove i rossoneri hanno fatto la peggiore prestazione tra le tre, la squadra di Pioli deve vincere davanti ai propri tifosi e sperare in una vittoria del Liverpool sull’Atletico Madrid. A quel punto i discorsi sarebbero rimandati alle ultime due partite contro spagnoli e inglesi.

LEGGI ANCHE –> Champions Milan ci spera ancora: grande responsabilità

LEGGI ANCHE –> Juventus-Zenit: probabili formazioni e dove vederla in TV

Milan, la conferenza stampa di Pioli

“Ci crediamo, domani è il crocevia finale”

Pioli ha presentano la sfida in conferenza stampa caricando i suoi giocatori per quella che è la partita dell’ultima spiaggia. Il Milan poteva certamente meritare più di 0 punti, ma la classifica parla chiaro e domani l’occasione è ghiotta per provare a sistemarla. Nella partita di andata i rossoneri hanno sbagliato tante situazioni, il Porto è forte ma il Milan ha le qualità per fare un altro tipo di partita. Solo dopo la fine si potrà pensare al derby di domenica.

“So come gioca il Porto, dovremo essere lucidi e precisi”

Il Milan nella partita di andata ha subito l’aggressività della squadra di Conceicao, riuscendo pochissime volte ad uscire dal pressing e andare alla conclusione. Il Porto è una squadra combattiva ma con giocatori offensivi che hanno le qualità per far male. Il Milan non dovrà sbagliare le giocate facili ma cercare di produrre occasioni da gol per tutta la partita.

“Con il club siamo convinti di poter andare avanti insieme ancora a lungo”

A chi parla di rinnovo di contratto, l’allenatore rossonero ha risposto che ben presto potrebbe arrivare. Pioli è contento di allenare il Milan e la dirigenza ha sempre dimostrato apprezzamenti per il lavoro svolto fino a ora. C’è un bel rapporto tra tutte le parti, motivo per cui non ci saranno problemi a proseguire questo matrimonio ancora per molto.