Juventus-Zenit: probabili formazioni e dove vederla in TV

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:58

La Juventus ospita lo Zenit nella partita che potrebbe regalare il passaggio agli ottavi con due turni d’anticipo: ecco le ultime sulle formazioni.

Paulo Dybala, attaccante della Juventus e Sardar Azmoun, attaccante dello Zenit (credit: Getty Images)
Paulo Dybala, attaccante della Juventus e Sardar Azmoun, attaccante dello Zenit (credit: Getty Images)

Alle ore 21 la Juventus ospita lo Zenit all’Allianz Stadium di Torino per raggiungere il primo obiettivo stagionale: il passaggio agli ottavi di finale di Champions League. Malgrado un inizio di stagione a dir poco travagliato, i bianconeri potrebbero automaticamente accedere alla fase successiva con due partite d’anticipo. Infatti nonostante il cammino in Serie A fino a ora sia stato pessimo, in Champions League la Juventus ha ottenuto tre vittorie su tre, compresa quella dell’andata per 0-1 firmata Kulusevski. Lo Zenit invece ha bisogno quanto meno di un pareggio per continuare a sperare. La squadra russa è reduce da due nette vittorie per 7-1 e 4-1 contro Spartak Mosca e Dinamo Mosca, ed è saldamente al comando del campionato nazionale. Il percorso in Champions League sembra invece compromesso dopo le sconfitte contro Chelsea e Juve, e si gioca tutto in questa partita.

Juventus-Zenit: probabili formazioni

Juventus

Allegri dovrebbe rilanciare dal 1′ sia Chiesa che De Ligt, dopo i problemi fisici accusati nelle scorse partite da entrambi i giocatori. Difesa tipo completata da Danilo, Bonucci (favorito su Chiellini) e Alex Sandro, mentre dovrebbe partire dalla panchina un fino a qui deludente Cuadrado. Ad agire in mezzo al campo Betancur e Locatelli preferiti a Arthur e Rabiot, con McKennie confermato titolare dopo i due gol consecutivi in Serie A. Davanti, complice l’assenza di Kean per infortunio, ci saranno ancora Dybala e Morata.

Juventus (4-4-2):Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Locatelli, McKennie; Dybala, Morata.
All.: M. Allegri

 

Zenit San Pietroburgo

I dubbi di formazione dello Zenit di Semak sono legati anche al modulo che l’allenatore ucraino deciderà di utilizzare. La sensazione è che possa essere schierata una difesa a 3 con gli esperti Lovren, Rakitskiy e Chistyakov a difendere la porta di Kritsyuk. Barrios e Wendel saranno in mezzo al campo a fare gioco, mentre a tutta fascia agiranno Karavaev e Krugovoy. A supporto della prima punta Azmoun, il pericoloso attaccante iraniano, ci saranno Claudinho e Mostovoy, che dovrebbe essere preferito a Dzyuba.

Zenit (3-4-2-1):Kritsyuk; Lovren, Rakitskiy, Chistyakov; Karavaev, Barrios, Wendel, Krugovoy; Claudinho, Mostovoy; Azmoun.
All.: S. Semak

 

LEGGI ANCHE –> Atalanta-Manchester United: probabili formazioni e dove vederla in TV

LEGGI ANCHE –> Juventus, Allegri duro con i suoi: “Dobbiamo stare zitti e lavorare”

Dove vedere la partita in tv

La partita tra Juventus e Zenit è in programma alle ore 21 all’Allianz Stadium di Torino e sarà visibile su Sky Sport Uno, Sky Sport 252 e in chiaro su Canale 5. La diretta streaming sarà disponibile su SkyGoNow TV e TimVision.