Champions League: il punto sulle qualificazioni delle italiane ed estere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00

La quarta giornata di Champions League si è conclusa e ha già dato i primi verdetti ufficiali sulle qualificazioni. Vediamo il punto sulle italiane e straniere.

italiane in qualificazioni champions
Juventus, Atalanta, Inter e Milan, le squadre impegnate in Champions League [credit: profili ufficiali società] – meteoweek
La quarta giornata di Champions League ha già varato i primi verdetti. In questa giornata ci sono già quattro squadre qualificate agli ottavi e tre eliminate dalla corsa alla qualificazione. Il prossimo turno sarà importantissimo per le italiane che determinerà la corsa verso la fase finale della Champions.

Il punto sulle qualificazioni Champions delle italiane

Le italiane viaggiano a velocità opposte in questa Champions. Infatti, il Milan in Europa è ultimo nel suo girone, con zero vittorie in quattro giornate, mentre la Juventus ha fatto quattro su quattro in nella massima competizione europea mentre in campionato fa fatica. I bianconeri, forti dei sui dodici punti, sono già qualificati agli ottavi. I rossoneri con un solo punto in classifica devo sperare in un miracolo per accedere alla prossima fase.

L’Inter nel doppio confronto con lo Sheriff Tiraspol ha ribaltato la sua classifica, passando da uno a sette punti. Così i nerazzuri si sono messi in condizione di giocarsi il primo posto nel girone con il Real Madrid. A patto che arrivi la vittoria sullo Shaktar di De Zerbi.

L’Atalanta si rammarica per le occasioni sprecate nella doppia sfida con il Manchester United di Cristiano Ronaldo, che li ha condannati al pareggio nell’ultima partita. I bergamaschi contano cinque punti in classifica e con due vittorie posso puntare al passaggio del turno a discapito di una della coppia di testa: Manchester United Villarreal a sette punti.

Il sulle altre squadre

Per quanto riguarda le altre squadre ci sono già tre qualificate con due turni d’anticipo, oltre alla Juventus, e sono: Liverpool, Ajax Bayern Monaco, come l’italiana, tutte a dodici punti. Nel gruppo A Manchester City Paris Saint-Germain si giocheranno la testa del girone la prossima giornata. Nello stesso gruppo Lipsa Brugge si giocheranno un posto per l’Europa League, con i tedeschi già tagliati fuori aritmeticamente della corsa qualificazione agli ottavi. Dormund Sporting sono testa a testa e si giocano la qualificazione dietro all’Ajax. Il Barcellona è insidiato dal Benfica nel gruppo E, con Bayern già qualificato. Tutto aperto nel gruppo G, SalisburgoLille  Wolfsburg sono racchiuse in due punti e si può passare dalla qualificazione agli ottavi all’Europa League.

Giochi aperti quasi per tutte le squadre, tranne per tre squadre: LipsiaBesiktas Malmo condannate dalla matematica a sperare solamente in un qualificazione all’Europa League.

LEGGI ANCHE–>Milan – Porto: formazioni ufficiali e match live

LEGGI ANCHE–>Juventus, momento d’oro per Dybala: ora il rinnovo