Napoli-Hellas Verona: formazioni ufficiali, match live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:06

Napoli ed Hellas Verona si sfidano oggi pomeriggio alle ore 18:00 per la dodicesima giornata di Serie A: ecco tutte le ultime sulle formazioni.

Napoli Hellas Verona formazioni
Fabian Ruiz (centrocampista del Napoli) e Giovanni Simeone (attaccante dell’Hellas Verona) [credit: Getty Images]

Napoli-Hellas Verona: sogni di gloria

Napoli ed Hellas Verona si sfidano oggi pomeriggio alle ore 18:00 per la dodicesima giornata di Serie A. Entrambe le squadre sono reduci da una vittoria: gli azzurri hanno ottenuto il successo contro la Salernitana, mentre gli ospiti hanno battuto la Juventus. Spalletti e Tudor vogliono continuare il trend positivo per poter sognare in grande, infatti il primo spera in un passo falso del Milan nel derby per potersi prendere il primato in solitaria, mentre il secondo vede la zona Europa da molto vicino.

LEGGI ANCHE ->Lazio-Salernitana: formazioni ufficiali, match live
LEGGI ANCHE ->Sampdoria-Bologna: Formazioni ufficiali e match live

Napoli-Hellas Verona: le formazioni Ufficiali

 

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, J. Jesus, Mario Rui; Anguissa, F. Ruiz, Zielinski; Politano, Osimhen, Insigne.
Allenatore: L. Spalletti

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Casale; Barak, Caprari; Simeone.
Allenatore: I. Tudor

Squadra arbitrale

Arbitro: Ayroldi
Assistenti: Bindoni – Dei Giudici
IV uomo: Marcenaro
VAR: Abisso
AVAR: Meli

Precedenti e curiosità

Soltanto contro la Fiorentina (14) l’Hellas Verona ha vinto più partite in Serie A che contro il Napoli (13): completano 13 pareggi e 30 sconfitte in 56 precedenti contro gli azzurri nel massimo campionato.

L’Hellas Verona è rimasto imbattuto nelle ultime due sfide di Serie A contro il Napoli (1V, 1N); l’ultima volta in cui i gialloblù hanno registrato tre match di fila senza sconfitta contro gli azzurri nel massimo campionato risale all’aprile 1987, con Osvaldo Bagnoli alla guida.

L’Hellas Verona è la squadra contro cui il Napoli ha vinto in percentuale più partite casalinghe in Serie A: 71%, 20 su 28 (6N, 2P) – minimo 25 sfide.

Il Napoli potrebbe vincere 11 delle prime 12 gare stagionali per la prima volta in Serie A; nella storia del torneo soltanto la Juventus ci è riuscita (nel 2005/06 e nel 2018/19).

Il Napoli è la squadra che ha mantenuto più volte la porta inviolata in questa stagione nei
maggiori 5 campionati europei: 8 in 11 match – nello scorso campionato il loro ottavo clean sheet arrivò il 13 febbraio (vs Juventus).

Il Napoli ha subito solo tre gol nelle prime 11 partite stagionali per la prima volta nella sua storia in Serie A – dopo 12 match nel torneo i partenopei hanno sempre subito almeno sei reti.

A partire dall’arrivo di Igor Tudor alla guida dell’Hellas Verona, soltanto il Bayern Monaco (25) ha segnato più gol dei veneti (21) nei maggiori 5 campionati europei.

Prima di Giovanni Simeone, con l’Hellas Verona, l’ultimo giocatore che aveva segnato almeno otto gol nelle prime nove gare con una singola squadra in Serie A era stato Luis Muriel con l’Atalanta nel 2019; l’ultimo invece ad aver fatto meglio nelle prime 10 è stato Krzysztof Piatek con il Genoa nel 2018 (nove reti).

Fonte: Lega Serie A