Chi è Denis Zakaria, il centrocampista che piace a Roma e Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:51

Roma e Juventus hanno puntato il mirino su Denis Zakaria, ma anche le big europee sembrano interessate: ecco l’identikit del centrocampista.

Zakaria
Denis Zakaria, centrocampista svizzero del Borussia Monchengladbach [credit: Getty Images] – Meteoweek

Chi è Denis Zakaria, centrocampista tuttofare

Il nome di Denis Zakaria, negli ultimi giorni, è stato accostato a Roma e Juventus, ma anche a tante big europee. Lo svizzero è un vero e proprio tuttofare in campo: è duttile e molto fisico (è alto 1.91 metri), caratteristiche molto apprezzate per questo tipo di giocatori. Inoltre, quest’anno ha già segnato 2 gol e fornito un assist.
Il centrocampista del Borussia Monchengladbach è un mediano naturale, ma può anche giocare interno in un centrocampo a 2 e, soprattutto, da difensore centrale in linee a 4 o a 3. L’anno scorso, infatti, fu mandato in campo durante la gara di Champions League contro l’Inter con l’unico compito di marcare a uomo Lukaku, anche se il compito non gli riuscì bene, visto che il belga mise a segno una doppietta.

Il classe 1996 sarà difficile da acquistare a gennaio, perché in estate sarà un parametro zero: probabilmente molte squadre cercheranno di muoversi in anticipo per fargli firmare un precontratto. Per farlo partire a gennaio, il ‘Gladbach chiederebbe una cifra vicina al suo valore di mercato, ovvero circa €30 milioni. Improbabile che qualcuno paghi quella cifra per un giocatore in scadenza, ma Roma e Juve sembrano determinate a portarlo subito in Italia.

LEGGI ANCHE -> Italia, Mancini pensa a due cambi di formazione contro l’Irlanda del Nord
LEGGI ANCHE -> Italia, Mancini perde altre tre pedine: c’è già una nuova convocazione

Perché piace a Roma e Juventus

Perché Roma e Juventus stanno cercando Denis Zakaria? La risposta è abbastanza semplice: è un profilo che manca ad entrambe le squadre. Il mediano che può giocare da difensore e da interno di centrocampo è un tipo di calciatore che piace molto agli allenatori che propongono una costruzione dal basso a 3 facendo arretrare un centrocampista o alzando un terzino: lo svizzero garantirebbe questa tattica.

Roma

Alla Roma, a dire il vero, c’è già un giocatore con queste caratteristiche: Cristante. Il centrocampista è un fedelissimo di Mourinho, ma non ha un sostituto naturale. L’ex Atalanta ha già giocato come difensore, sia quest’anno che con Fonseca durante la scorsa stagione. Lo Special One, però, ha richiesto a gran voce dei rinforzi per arrivare al quarto posto: se Veretout e Cristante sono titolari affidabili, Villar, Darboe e Diawara non sono riusciti a convincere l’allenatore portoghese. Ecco perché Zakaria piace ai giallorossi.

Juventus

A gennaio potrebbero esserci delle manovre nel centrocampo bianconero: il primo a partire potrebbe essere Ramsey (si parla di rescissione), ma anche Rabiot non pare essere certo della permanenza. Il sogno è Pogba, che in estate dovrebbe liberarsi a 0, ma età e ingaggio frenano questa opzione. L’alternativa è Tchouameni, ma il Monaco chiede un cifra molto elevata. La possibilità di bloccare Zakaria per luglio o di portarlo immediatamente a Torino si sta facendo strada nella mente della società juventina.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Denis Zakaria (@deniszakaria)