Napoli – Lazio: formazioni ufficiali e match live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:14

Il posticipo serale tra Napoli e Lazio chiude la quattordicesima giornata di Serie A. In campo domenica 28 Novembre alle 20.45.

Mertens e Immobile, i due "Ciro" di Napoli-Lazio - credits: Getty Images. Sportmeteoweek
Mertens e Immobile, i due “Ciro” di Napoli-Lazio – credits: Getty Images. Sportmeteoweek

Napoli – Lazio

Il Napoli vuole dimenticare le due sconfitte consecutive subite a Milano e Mosca tra campionato ed Europa League. I partenopei sono chiamati ad una gara complicata contro l’ex Sarri, tanto amato dal popolo partenopeo, prima del suo approdo alla Juventus. La Lazio vuole ritrovare la vittoria esterna in campionato, che manca dalla prima giornata contro l’Empoli.

LEGGI ANCHE -> Inter, tre rinnovi di contratto sul tavolo: c’è una sorpresa
LEGGI ANCHE -> Roma – Torino: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Match live

 

Napoli – Lazio: formazioni ufficiali

Napoli(4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Rrahmani, Mario Rui; Lobotka, Fabian Ruiz; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens.
A disposizione: Meret, Marfella, Malcuit, J. Jesus, Ghoulam, Manolas, Demme, Elmas, Petagna.
All. Spalletti

Lazio(4-3-3): Reina; Patric, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro.
A disposizione: Strakosha, Adamonis, Vavro, Radu, Escalante, Leiva, Akpa-Akpro, Zaccagni, Moro, Lazzari, Basic, Muriqi.
All. Sarri

Squadra arbitrale

Arbitro: ORSATO
Assistenti: MONDIN – RANGHETTI
IV: COSSO
VAR: DI PAOLO
AVAR: VIVENZI

Precedenti e curiosità

Il Napoli ha vinto ben 12 delle ultime 16 partite contro la Lazio in Serie A TIM (1N, 3P); è lo stesso numero di successi ottenuto nelle precedenti 34 sfide con i biancocelesti nel massimo campionato (9N, 13P).

Il Napoli ha vinto segnando almeno due gol tutte le ultime quattro partite casalinghe di Serie A TIM contro la Lazio e non è mai riuscito a realizzare più di una rete in cinque gare interne consecutive contro i biancocelesti nel massimo campionato.

Dopo la sconfitta contro l’Inter nell’ultimo turno di campionato, il Napoli potrebbe perdere due gare di fila in Serie A TIM per la prima volta dal dicembre 2020 – in quell’occasione le due squadre che hanno battuto i partenopei erano Inter e Lazio.

Il Napoli non perde in casa dal gennaio scorso contro lo Spezia, da allora ha ottenuto 13 vittorie e quattro pareggi – nelle prime sei gare interne di questo campionato ha ottenuto cinque successi e un pareggio subendo solo due gol, tenendo quattro volte la porta inviolata: solo tre volte i partenopei hanno incassato meno reti nelle prime sei partite in casa in Serie A TIM (zero nel 1957/58 e nel 1983/84, una nel 1971/72).

Dopo la sconfitta per 0-2 contro la Juventus, la Lazio potrebbe perdere due incontri consecutivi di Serie A TIM per la prima volta dallo scorso marzo – risale invece al gennaio 2017 (v Juventus e Chievo Verona) l’ultima volta che i biancocelesti hanno perso due partite di fila senza trovare il gol nella competizione.

Nelle ultime 10 trasferte di Serie A TIM la Lazio ha ottenuto un solo successo (2N, 7P) e ha
sempre subito gol: è da gennaio 2016 che i biancocelesti non arrivano a 11 gare esterne
consecutive senza clean sheet in campionato.

Nonostante i tre gol subiti contro l’Inter nell’ultimo turno, il Napoli resta la miglior difesa di
questa Serie A TIM con sette reti al passivo, un terzo di quelle incassate dalla Lazio (21) – i
partenopei hanno infatti tenuto otto volte la porta inviolata finora, il quadruplo rispetto alla Lazio di Sarri (due).

Maurizio Sarri ha allenato il Napoli in 114 partite in Serie A TIM, ottenendo 79 vittorie e 22
pareggi e portando i partenopei al proprio record di 91 punti in un singolo campionato (2017/18) – da avversario, contro il Napoli, ha collezionato due successi, un pareggio e una sconfitta nel massimo torneo.

L’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne ha segnato sette gol in Serie A TIM contro la Lazio e nella competizione ha fatto meglio solo contro la Fiorentina (nove); queste sette reti sono arrivate tutte nelle ultime 10 sfide con i biancocelesti, così come due assist, mentre nei primi cinque incontri aveva solo fornito un passaggio vincente.

Dopo aver segnato un gol nelle prime otto presenze di Serie A TIM contro il Napoli, Ciro Immobile ha trovato la rete in tutte le ultime sei – solamente due giocatori nell’era dei tre punti a vittoria hanno trovato la rete per almeno sette presenze di fila contro una singola avversaria (sette Ibrahimovic v Cagliari e otto Vieri v Perugia).

Fonte: Lega Serie A TIM