Il Palmeiras è campione di Copa Libertadores | VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:28

Il Palmeiras ha battuto il Flamengo nella finale della Copa Libertadores per 2-1, conquistando la terza Libertadores della sua storia.

Il Palmeiras alza la Copa Libertadores - credits: Getty Images. Sportmeteoweek
Il Palmeiras alza la Copa Libertadores – credits: Getty Images. Sportmeteoweek

Si è giocata il 27 Novembre all’Estadio Centenario di Montevideo (Uruguay) la sfida tutta brasiliana tra i biancoverdi del Palmeiras, squadra di San Paolo e i rossoneri del Flamengo, squadra di Rio de Janeiro. È stata una sfida emozionante che dopo 2 tempi supplementari e 124 minuti di gioco in totale, ha portato alla conquista della terza Copa Libertadores della storia della squadra allenata da AbelFerreira.

LEGGI ANCHE -> Roma-Torino 1-0: cronaca del match, tabellino e dichiarazioni post partita

LEGGI ANCHE -> Juventus, tegola Chiesa: ecco quanto starà fuori il 22 bianconero

Palmeiras – Flamengo 2-1: cronaca del match

Il Palmeiras parte fortissimo e la sblocca subito. Bello il lancio di Gustavo Gomez (ex Milan) a scavalcare la difesa e trovare Mayke sulla destra, che con lucidità mette a rimorchio per l’accorrente Veiga, che col piatto sinistro in corsa batte Diego Alves per il vantaggio biancoverde. Il Flamengo prova a scuotersi prima con il colpo di testa di Gabigol, poi con il tiro pericolosissimo di De Arrascaeta, parato a terra da Weverton. 

In apertura di secondo tempo, un’occasione per parte, con il colpo di testa di Arao che non trova pronto Gabigol sul secondo palo, e col destro di Rony, smanacciato in corner da Diego Alves. Il Flamengo insiste e sfiora più volte il pareggio, prima con David Luiz, poi con Bruno Henrique. Cessa alla fine la resistenza del Palmeiras: De Arrascaeta serve Gabigol, che spara col sinistro in porta, segnando ancora in finale di Copa Libertadores. È 1-1 al Centenario. All’85’ è Michael ad avere il match point per il Fla, fallito clamorosamente.

Sono necessari i tempi supplementari per decidere il vincitore e in apertura di primo tempo arriva un errore incredibile. È il giocatore di proprietà del Manchester United Andrea Pereira, a spianare la strada, dopo un controllo sbagliato, a Deyverson, che a tu per tu col portiere lo batte, per il nuovo vantaggio Palmeiras. Il Flamengo prova a riversarsi in avanti ma non riesce a rompere le difese della squadra di San Paolo. Al fischio finale, Gustavo Gomez e Felipe Melo, alzano al cielo, per il secondo anno di fila, la Copa Libertadores.

Palmeiras – Flamengo 2-1: VIDEO

Palmeiras – Flamengo 2-1: Tabellino

Palmeiras (3-4-2-1): Wéverton; Gómez, Gustavo Scarpa, Luan; Mayke (108′ Menino), Danilo (70′ De Paula), Zé Rafael (82′ Danilo Barbosa), Piquerez (113′ Felipe Melo); Veiga (91′ Deyverson), Dudu (77′ Ribeiro Silva); Rony. Allenatore: Abel Ferreira

Flamengo (4-2-3-1): Alves; Isla (79′ Matheuzinho), Luiz, Caio, Filipe Luís (32′ Renê); Arão, Pereira (111′ Pedro); Ribeiro (63′ Michael), De Arrascaeta (111′ Vitinho), Henrique (91′ Kenedy); Gabriel Barbosa. Allenatore: Renato Portaluppi

Arbitro: Néstor Pitana (ARG)

Marcatori: 6′ Veiga (PAL), 72′ Gabriel Barbosa (FLA),  95′ Deyverson (PAL)

Ammoniti: 65′ Caio (FLA), 67′ Piquerez (PAL), 74′ Gabriel Barbosa (FLA), 74′ Gómez (PAL), 78′ De Arrascaeta (FLA), 120′ Felipe Melo (PAL)

Padroni delle ultime tre edizioni

Entrambe le squadre, prima di ieri sera, avevano vinto due Cope Libertadores nella loro storia e, in particolare, le due compagini avevano vinto le ultime due edizioni del torneo. Nell’edizione del 2020 il Palmeiras aveva infatti sconfitto il Santos, in un’altra sfida tutta brasiliana, per 1-0 con la rete al 98′ di Breno. L’anno prima, il Flamengo era riuscito a ribaltare, con due gol in due minuti (89′ e 92′) di Gabigol, il River Plate, che si era portato in vantaggio grazie al gol di Borré.