Napoli – Lazio 4-0: cronaca del match e tabellino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:44

Il Napoli strapazza la Lazio 4-0, segnando 3 gol in 29 minuti, e si porta prima in classifica in solitaria, a +3 dal Milan e a +4 dall’Inter

Mertens e Zielinski, i mattatori di Napoli Lazio - credits: Getty Images. Sportmeteoweek
Mertens e Zielinski, i mattatori di Napoli Lazio – credits: Getty Images. Sportmeteoweek

È un ritorno amaro allo stadio Diego Armando Maradona quello per Maurizio Sarri. La sua Lazio viene strapazzata da un incredibile Napoli, avanti già 3-0 dopo 29 minuti grazie ad un incontenibile Mertens.

LEGGI ANCHE -> Il Palmeiras è campione di Copa Libertadores | VIDEO

LEGGI ANCHE -> Roma-Torino 1-0: cronaca del match, tabellino e dichiarazioni post partita

Napoli – Lazio 4-0: cronaca del match

Primo tempo

Il Napoli passa in vantaggio dopo appena 7 minuti di gioco: dopo una bella azione, Lozano mette al centro, una serie di rimpalli fanno sbucare il pallone nei pressi di Zielinski, che scarica in porta un sinistro che batte Reina per il gol del vantaggio partenopeo. Passano appena 3 minuti e il Napoli raddoppia. Ancora un’azione elaborata della squadra di Spalletti, con Fabian che trova Insigne, che serve Mertens. Il belga mette a sedere un paio di avversari e spara alle spalle dell’ex portiere del Napoli per il 2-0. La Lazio risponde, trovando una bella conclusione di Luis Alberto parata da Ospina, al minuto 26. Sul calcio d’angolo successivo Acerbi colpisce la traversa. Al 29′ la seconda perla di Mertens. Servito da Lozano, inventa un tiro ad effetto dal limite dell’area, simile a quello visto contro l’Inter domenica scorsa a San Siro. Gol capolavoro e 3-0 Napoli.

Secondo tempo

Nel secondo tempo i cambi non portano differenze all’andamento del match. Il Napoli amministra il vantaggio e la Lazio non riesce a fare male ai padroni di casa. A 6 minuti dalla fine c’è anche tempo per la ciliegina sulla torta, pescata dallo spagnolo Fabian Ruiz, che da 25 metri pesca un sinistro splendido, che si insacca nell’angolino alla destra di Reina. È il 4-0 che sigilla la partita e il primato per il Napoli di Spalletti.

Napoli – Lazio 4-0: tabellino

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (85′ Ghoulam); Fabian Ruiz (85′ Malcuit), Lobotka; Lozano (64′ Elmas), Zielinski (74′ Demme), Insigne; Mertens (64′ Petagna). A disp. Elmas, Ghoulam, Jesus, Demme, Malcuit, Manolas, Marfella, Meret, Petagna. All. Spalletti

Lazio (4-3-3): Reina; Patric (46′ Lazzari), Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic (60′ Basic), Cataldi (75′ Cataldi), Luis Alberto; Felipe Anderson (55′ Zaccagni), Immobile, Pedro (75′ Moro). A disp. Adamonis, Akpa Akpro, Basic, Escalante, Lucas Leiva, Moro, Muriqi, Radu, Romero, Strakosha, Zaccagni. All. Sarri

Arbitro: Orsato

Ammoniti: Luiz Felipe (L), Patric (L), Cataldi (L), Di Lorenzo (N), Zaccagni (L)

Marcatori: 7′ Zielinski (N), 9′, 29′ Mertens (N), 84′ Fabian (N)