Fantacalcio, i nostri consigli per la quindicesima giornata di Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:06

Archiviata la quattordicesima giornata di Serie A, è arrivato il momento del turno infrasettimanale: ecco i nostri consigli per il fantacalcio per la quindicesima giornata.

Fantacalcio
Paulo Dybala (attaccante della Juventus) ed Edin Dzeko (attaccante dell’Inter) [credit: Getty Images] – Meteoweek

Fantacalcio, i nostri consigli per la quindicesima giornata di Serie A

LEGGI ANCHE -> Juventus, Codacons: “Presenteremo un esposto all’Antitrust”
LEGGI ANCHE -> Napoli, Spalletti: “È la nostra vittoria più bella”

Atalanta-Venezia – martedì, ore 18:30

Si prevede un match molto intenso fra due squadre che mettono in campo un bel gioco. La Dea è in grande forma, mentre il Venezia vuole dimenticare la sconfitta contro l’Inter.

Da schierare: Pasalic, Zapata, Aramu, Okereke
Le sorprese: Zappacosta, Koopmeiners, Caldara, Kiyine
Da evitare: Toloi, Djimsiti, Romero, Haps

Fiorentina-Sampdoria – martedì, ore 18:30

La Fiorentina è reduce dalla sconfitta beffa nel derby contro l’Empoli dopo un periodo positivo, mentre la Samp ha vinto contro il Verona dopo alcune difficoltà: si prospetta una partita ricca di emozioni.

Da schierare: Vlahovic, Saponara, Candreva, Quagliarella
Le sorprese: Biraghi, Odriozola, Verre, Augello
Da evitare: Terracciano, Martinez Quarta, Colley, Silva

Hellas Verona-Cagliari – martedì, ore 20:45

L’Hellas è caduto a Marassi e vuole rialzarsi subito per riprendere il percorso interrotto, mentre il Cagliari ha un disperato bisogno di punti per risalire la classifica.

Da schierare: Simeone, Barak, Joao Pedro, Keita
Le sorprese: Casale, Lazovic, Bellanova, Nandez
Da evitare: Dawidowicz, Ceccherini, Caceres, Grassi

Salernitana-Juventus – martedì, ore 20:45

Salernitana e Juventus hanno voglia e necessità di ripartire: i campani sono ultimi in classifica, mentre i bianconeri sono settimi e vogliono dimenticare la sconfitta contro l’Atalanta.

Da schierare: Obi, Bonazzoli, Dybala, Kean
Le sorprese: Coulibaly, Simy, Pellegrini, Bernardeschi
Da evitare: Belec, Gagliolo, Bentancur, Rabiot

Bologna-Roma – mercoledì, ore 18:30

Entrambe le squadre arrivano da una vittoria di misura: il Bologna vuole continuare a stupire, mentre la Roma cerca la continuità.

Da schierare: Barrow, Arnautovic, Zaniolo, Abraham
Le sorprese: Theate, Svanberg, Mkhitaryan, El Shaarawy
Da evitare: Medel, Soumaoro, Ibanez, Diawara

Inter-Spezia – mercoledì, ore 18:30

L’Inter vuole proseguire la rincorsa al primo posto dopo aver accorciato le distanze negli ultimi due turni, mentre lo Spezia vede la zona retrocessione sempre più vicina.

Da schierare: Lautaro Martineze, Dzeko, Maggiore, Nzola
Le sorprese: Dumfries, Vidal, Antiste, Kovalenko
Da evitare: Handanovic, Gagliardini, Provedel, Nikolaou

Genoa-Milan – mercoledì, ore 20:45

Partita speciale per l’allenatore del Genoa: Shevchenko ritrova il Milan per la prima volta da tecnico. I rossoblù cercheranno la prima vittoria della nuova gestione, mentre i rossoneri vogliono andare avanti dopo due sconfitte consecutive.

Da schierare: Rovella, Pandev, Leao, Ibrahimovic
Le sorprese: Cambiaso, Sturaro, Saelemaekers, Diaz
Da evitare: Biraschi, Vasquez, Kalulu, Kjaer

Sassuolo-Napoli – mercoledì, ore 20:45

Il Sassuolo è reduce dalla vittoria pesantissima contro il Milan a San Siro, mentre il Napoli ha dato dimostrazione della propria forza vincendo 4-0 contro la Lazio. Gli azzurri vogliono continuare a puntare allo Scudetto.

Da schierare: Berardi, Scamacca, Zielinski, Mertens
Le sorprese: Frattesi, Henrique, Di Lorenzo, Elmas
Da evitare: Toljan, Chiriches, Mario Rui, Lobotka

Torino-Empoli – giovedì, ore 18:30

Umori opposti fra le due squadre: i granata hanno perso con la Roma nonostante una buona prestazione, mentre l’Empoli ha vinto contro la Fiorentina grazie ad una grande rimonta nel finale.

Da schierare: Pobega, Sanabria, Pinamonti, Cutrone
Le sorprese: Vojvoda, Pjaca, Ricci, Bajrami
Da evitare: Zima, Aina, Tonelli, Luperto

Lazio-Udinese – lunedì, ore 20:45

La Lazio spera di superare subito la brutta sconfitta contro il Napoli, mentre l’Udinese vuole tornare alla vittoria dopo una sconfitta ed un pareggio.

Da schierare: Immobile, Milinkovic-Savic, Deulofeu, Beto
Le sorprese: Lazzari, Cataldi, Udogie, Molina
Da evitare: Reina, Patric, Becao, Samir