Gabbia, la fidanzata perde le staffe dopo Fiorentina – Milan : “C’è un limite”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30

La fidanzata di Matteo Gabbia ha perso le staffe sui social a seguito degli attacchi subiti dal calciatore dopo la sconfitta del Milan contro la Fiorentina. A intervenire a spada tratta è stata Federica Ruggeri che tuona sui social in difesa del compagno.

Gabbia fidanzata milan - Sportmeteoweek
Gabbia fidanzata milan – Sportmeteoweek

L’amara sconfitta del Milan a fine partita contro la Fiorentina ha lasciato i fan delusi e pieni di grandi perplessità, i quali hanno riserbato il loro disappunto anche sui giocatori con ardue critiche come successo nel caso di Matteo Gabbia.

Il giovane calciatore non è stato solo criticato dai tifosi della squadra, ma ha ricevuto messaggio con insulti fuori controllo che hanno spinto la fidanzata di Gabbia a scendere in campo a spada tratta in sua difesa. Ecco cos’è successo.

La fidanzata di Gabbia perde le staffe

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, nel mirino dell’attenzione mediatica troviamo la baraonda mediatica nata tra i fan che hanno preso di mira i calciatori del Milan dopo la partita contro la Fiorentina e, in particolar modo, contro il calciatore Matteo Gabbia.

Gabbia fidanzata milan - Sportmeteoweek
Gabbia fidanzata milan – Sportmeteoweek

Il difensore del Milan, infatti, è stato preso di mira da vari utenti del social, destinatario di messaggi davvero molto duri e che hanno spinto anche la fidanzata a intervenire in sua difesa, visibilmente irritata da vari post che ha letto dopo la fine della partita incriminata.

LEGGI ANCHE -> Sampdoria-Hellas Verona: probabili formazioni, precedenti e curiosità

LEGGI ANCHE -> UFFICIALE: ecco le avversarie dell’Italia ai playoff di Qatar2022

“C’è un limite…”

La fidanzata di Matteo Gabbia, Federica Ruggeri, ha deciso di intervenire sui social attraverso la pubblicazione di un lungo messaggio diretto ai tifosi e in difesa del calciatore del Milan.

In particolar modo, qui è possibile leggere il duro sfogo della giovane donna, delusa nel vedere la rabbia dei tifosi oltrepassare limiti per lei inaccettabili: “Mi vergogno profondamente di appartenere allo stesso genere umano di persone ignoranti e frustrate che sfogano la loro rabbia repressa nei confronti di ragazzi di 20 anni, arrecando solo male gratuito”.

Gabbia fidanzata milan - Sportmeteoweek
Gabbia fidanzata milan – Sportmeteoweek

Federica Ruggeri, successivamente, ha poi concluso il suo sfogo così: “Il calcio è un gioco e tale deve rimanere, a prescindere da qualunque prestazione. Ognuno è libero di esprimere il proprio pensiero ma c’è un limite: esistono la dignità e il rispetto di una persona. Questa è la linea che distingue un tifoso da un ignorante ed è questo che siete”.