Inter-Spezia: probabili formazioni, precedenti e curiosità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35

L’Inter ospita a San Siro lo Spezia dell’ex Thiago Motta, alle 18.30 di mercoledì 1 Dicembre 2021, giornata 15 di Serie A TIM.

Lautaro Martinez e Gyasi, attaccanti di Inter e Spezia - credits: Getty Images. Sportmeteoweek
Lautaro Martinez e Gyasi, attaccanti di Inter e Spezia – credits: Getty Images. Sportmeteoweek

Inter-Spezia

L’Inter viene da due vittorie consecutive in campionato, e vuole continuare il trend per rimanere in scia a chi è davanti. Per impedire ciò a San Siro sbarca lo Spezia dell’ex Thiago Motta, che viene da due sconfitte consecutive e vuole cercare di invertire la tendenza. Titolari altri 2 ex, Salcedo e Manaj.

LEGGI ANCHE -> Lionel Messi è Pallone d’Oro per la settima volta in carriera

LEGGI ANCHE -> UFFICIALE – Rangnick è il nuovo allenatore del Manchester United

Match Live

 

Inter-Spezia: formazioni ufficiali

Inter(3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Dimarco; Dumfries, Gagliardini, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Correa, Lautaro. All. Inzaghi

Spezia(4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Hristov, Kiwior; Kovalenko, Sala, Reca; Salcedo, Manaj, Gyasi. All. Thiago Motta

Squadra arbitrale

Arbitro: GHERSINI
Assistenti: MARCHI – MACADDINO
IV: PATERNA
VAR: MAZZOLENI
AVAR: MONDIN

Precedenti e curiosità

Vittoria 2-1 dei nerazzurri al Meazza e pareggio 1-1 al Picco nei due precedenti di Serie A TIM tra Inter e Spezia, entrambi risalenti allo scorso campionato.

Lo Spezia ha sempre perso nelle quattro trasferte di Serie A TIM giocate in Lombardia: ko a San Siro con Inter e Milan, due sconfitte a Bergamo contro l’Atalanta.

L’Inter è la squadra che vanta più successi interni nei cinque grandi campionati europei dall’inizio della scorsa stagione: (21, completano tre pareggi e una sconfitta).

Dopo essere rimasto imbattuto in due delle prime tre trasferte di questo campionato (1V, 1N), lo Spezia ha perso tutte le ultime quattro gare fuori casa, subendo 14 reti in questo filotto, una media di 3.5 a incontro.

Dopo i successi contro Napoli e Venezia, l’Inter potrebbe vincere tre partite consecutive di Serie A TIM per la prima volta dall’arrivo di Simone Inzaghi sulla panchina nerazzurra.

L’Inter è la squadra che ha vinto più incontri di Serie A TIM giocati tra il martedì e il giovedì: 101 (33N, 23P), almeno 19 in più di ogni altra formazione nella competizione.

Dopo la sconfitta per 0-1 contro il Bologna, lo Spezia potrebbe restare a secco di gol per due partite di fila in Serie A TIM per la prima volta nella competizione.

Questa sfida vede affrontarsi la squadra più prolifica di testa in questa Serie A TIM (nove reti per l’Inter) e una delle due che non hanno ancora trovato la rete con questo fondamentale finora (lo Spezia).

Solo Lionel Messi (61) ha segnato più reti da fuori area di Hakan Çalhanoglu (26, al pari di
Christian Eriksen e Dries Mertens) nei cinque maggiori campionati europei dalla stagione
2013/14.

Ivan Perisic è l’unico giocatore attualmente all’Inter ad aver segnato contro lo Spezia con la
maglia nerazzurra: dopo la rete contro il Napoli, il croato potrebbe segnare per due presenze di fila in casa in Serie A TIM per la prima volta da settembre 2017 (tre in quel caso).