Bologna-Fiorentina 2-3: cronaca del match, tabellino e dichiarazioni post partita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:20

La Fiorentina batte il Bologna in trasferta grazie ai gol di Maleh, Biraghi e Vlahovic: qui cronaca e tabellino del match.

Bologna Fiorentina
L’esultanza di Biraghi dedicata a Davide Astori dopo il gol su punizione [credit: Getty Images] – Meteoweek

Cronaca del match

Primo tempo

Il primo squillo del match arriva all’11’ con Nico Gonzalez: il mancino dell’argentino su assist di Torreira è largo. La partita si sblocca al 33′ dopo uno scambio fra Odriozola e Gonzalez: il cross del 22 viola trova l’incornata vincente di Maleh sul secondo palo. Il Bologna, però, reagisce al 42′ con un bellissimo gol di Barrow: Svanberg pennella per l’attaccante gambiano che si coordina e calcia al volo di sinistro in allungo battendo Terracciano sotto la traversa.

Secondo tempo

La Fiorentina ritorna in vantaggio con una bella punizione di Biraghi: il mancino dallo spigolo destro dell’area si infila all’angolino. Al 66′ Nico Gonzalez viene steso in area da Skorupski: dal dischetto Vlahovic è glaciale e spiazza il portiere rossoblù aprendo il mancino. La squadra di Mihajlovic riapre la partita all’83’ con Hickey che sterza, rientra sul destro e supera Terracciano grazie ad una deviazione di Odriozola.

LEGGI ANCHE -> Milan-Salernitana 2-0: cronaca del match, tabellino e dichiarazioni post partita

Bologna-Fiorentina – Tabellino

Bologna-Fiorentina 2-3 (42′ Barrow, 83′ Hickey; 33′ Maleh, 52′ Biraghi, 67′ Vlahovic (r))
Ammonizioni: 24′ Dominguez, 25′ Torreira, 50′ Theate, 64′ Milenkovic, 90′ Amrabat, 90’+4 Svanberg

Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel (72′ Bonifazi), Theate; De Silvestri (61′ Skov-Olsen), Svanberg, Dominguez (78′ Vignato), Dikjs (62′ Hickey); Soriano, Sansone (62′ Orsolini); Barrow.
A disposizione: Molla, Bardi, Binks, Bonifazi, Hickey, Orsolini, Viola, Skov-Olsen, Santander, Van Hooijdonk, Vignato, Cangiano.
Allenatore: S. Mihajlovic

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, M. Quarta, Biraghi (84′ Terzic); Bonaventura, Torreira (84′ Amrabat), Maleh (79′ Duncan); Sottil (84′ Saponara), Vlahovic, Gonzalez (78′ Callejon).
A disposizione: Rosati, Cerofolini, Terzic, Venuti, Igor, Saponara, Pulgar, Benassi, Duncan, Amrabat, Callejon, Kokorin.
Allenatore: V. Italiano

Dichiarazioni post partita

Sinisa Mihajlovic

Secondo l’allenatore del Bologna, i rossoblù non hanno rischiato molto: “Abbiamo preso due gol su palla inattiva, non abbiamo rischiato per nulla. I ragazzi hanno fatto bene, sono contento della prestazione”.

Mihajlovic ha parlato anche dell’emergenza a centrocampo, ammettendo che la rosa sia corta: “Giochiamo con gli stessi tre centrocampisti da sei mesi. La squadra è viva, il campionato è lungo”.

Vincenzo Italiano

Italiano si è detto contento della concretezza dei suoi calciatori, ma ha aggiunto di voler vedere se ora arriverà il salto di qualità. La soddisfazione più grande, però, riguarda il contributo dato da tutti i giocatori: “Per me è la soddisfazione più grande, perché in settimana c’è un lavoro duro e non è facile coinvolgere tutti”.

L’allenatore della Fiorentina ha parlato delle ambizioni della squadra: “Le quattro davanti hanno qualcosa in più, viaggiano fortissimo. Noi siamo i primi ad inseguire e cercheremo di stare in quella zona”.