Europa League, le qualificate girone per girone a un turno dalla fine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:21

Siamo all’atto conclusivo dei gironi di Europa League: stasera si conosceranno le 8 squadre qualificate agli ottavi e quelle che passeranno dai playoff.

Il Villareal alza l'Europa League 2020/21 (credit: Getty Images)
Il Villareal alza l’Europa League 2020/21 (credit: Getty Images)

Manca una sola partita anche al termine dei gironi di Europa League: ecco le squadre già qualificate agli ottavi di finale, quelle che sicuramente andranno ai playoff e le retrocesse dalla Champions League che si giocheranno gli spareggi. In seguito tutte le combinazioni degli otto gironi di questa Europa League 2021/22.

Squadre già qualificate agli ottavi di Europa League

  • Bayer Leverkusen
  • Lione
  • Monaco
  • West Ham

Qualificate già per gli spareggi

  • Rangers Glasgow
  • Betis Siviglia

Squadre retrocesse dalla Champions League e qualificate per gli spareggi

  • Lipsia
  • Porto
  • Borussia Dortmund
  • Sheriff Tiraspol
  • Barcellona
  • Villareal / Atalanta
  • Siviglia
  • Zenit San Pietroburgo

Gruppo A

Alle 18:45

  • Sparta Praga (4 punti) – Brondby (2)
  • Lione (15) – Rangers (7)

Nel gruppo A il Lione accede agli ottavi, Rangers agli spareggi contro una retrocessa dalla Champions League, mentre Sparta Praga e Brondby si giocheranno i playoff di Conference League.

Gruppo B

Alle 18:45

  • Real Sociedad (6) – PSV Eindhoven (8)
  • Sturm Graz (1) – Monaco (11)

Nel gruppo B il Monaco ha già la certezza degli ottavi mentre lo Sturm Graz quella di essere eliminato da tutto. Scontro diretto tra Real Sociedad e PSV: se gli spagnoli vincono accedono ai playoff, in caso contrario faranno gli spareggi di Conference League.

Gruppo C

Alle 18:45

  • Napoli (7) – Leicester (8)
  • Legia Varsavia (6) – Spartak Mosca (7)

Nel gruppo C il Napoli si qualifica agli ottavi solo se batte il Leicester e lo Spartak Mosca non vince contro il Legia. Se i russi invece dovessero ottenere una vittoria gli azzurri dovrebbero passare dai playoff di Europa League. In caso di pareggio il Napoli sarebbe sicuro di un posto in Conference League, mentre in caso di sconfitta la squadra di Spalletti sarebbe eliminata da tutto solo in caso di vittoria del Legia Varsavia.

Gruppo D

Alle 18:45

  • Fenerbahce (5) – Eintracht Francoforte (11)
  • Anversa (2) – Olympiacos (9)

Nel gruppo D l’Eintracht non deve perdere per ottenere il pass per gli ottavi, oppure sperare in una non vittoria dell’Olympiacos. Se così fosse i greci dovrebbero passare dai playoff di Europa League, mentre il Fenerbahce andrà sicuramente in Conference League.

LEGGI ANCHE –> Galatasaray, Terim: “Gara difficile ma anche che un pareggio ci basta”

LEGGI ANCHE –> Napoli – Leicester City: probabili formazioni, precedenti e dove vederla in TV

Gruppo E

Alle 21

  • Lazio (8) – Galatasaray (11)
  • Marsiglia (4) – Lokomotiv Mosca (2)

Nel gruppo E la Lazio ha bisogno di una vittoria all’Olimpico per accedere direttamente agli ottavi di finale di Europa League e condannare il Galatasaray agli spareggi. Se così non fosse la squadra di Sarri è comunque sicura di accedere ai playoff di Europa League. La Lokomotiv Mosca si qualifica per la Conference League solo vincendo, in caso contrario toccherà al Marsiglia.

Gruppo F

Alle 21

  • Braga (9) – Stella Rossa (10)
  • Ludogorets (1) – Midtjylland (8)

Nel gruppo F il Braga arriva primo se vince con la Stella Rossa, mentre arriva secondo se non vince e non vince neanche il Midtjylland. Se Braga e Stella Rossa pareggiano e il Midtjylland vince, saranno questi ultimi ad arrivare primi con la squadra di Stankovic che andrà ai playoff di Europa League e il Braga a quelli di Conference. Il Midtjylland è comunque sicuro di arrivare almeno secondo in caso di vittoria sul Ludogorets.

Gruppo G

Alle 21

  • Celtic Glasgow (6) – Betis Siviglia (10)
  • Ferencváros (0) – Bayer Leverkusen (13)

Tutto già deciso nel gruppo G: Bayer Leverkusen agli ottavi, Betis Siviglia ai playoff di Europa League e Celtic a quelli di Conference League, indipendentemente dalla partite di stasera.

Gruppo H

Alle 21

  • West Ham (13) – Dinamo Zagabria (7)
  • Genk (5) – Rapid Vienna (3)

Nel gruppo H il West Ham ha già staccato il pass per gli ottavi, mentre alla Dinamo Zagabria basterà un pareggio per aggiudicarsi i playoff di Europa League. Il Genk per arrivare secondo deve sperare in una vittoria contro il Rapid Vienna e in una sconfitta della squadra croata. In caso di pareggio affronterà i playoff di Conference, in caso di sconfitta toccherà al Rapid Vienna.