Bomba Raiola: “Ecco le 4 squadre in cui Haaland può andare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:09

Mino Raiola parla degli scenari che si apriranno quest’estate per uno dei suoi assistiti più richiesti, Erling Haaland: ecco le sue dichiarazioni.

Erling Haaland, attaccante del Borussia Dortmund (credit: Getty Images)
Erling Haaland, attaccante del Borussia Dortmund (credit: Getty Images)

Erling Haaland: una macchina da gol

Se c’è un giocatore che quest’estate potrebbe infiammare il calciomercato europeo, questo è sicuramente Erling Haaland. L’attaccante classe 2000 attualmente in forza al Borussia Dortmund ha dei numeri mai visti nel mondo del calcio per un ragazzo della sua età: in 72 partite con i gialloneri, Haaland ha collezionato 74 gol e 19 assist. Ciò che però fa ancora più effetto, sono i 23 gol messi a segno nelle prime 20 partite della sua carriera nella massima competizione europea, la Champions League. Il suo procuratore Mino Raiola è consapevole del fatto che sia arrivato il momento per il suo assistito di un ulteriore salto in una big europea. Secondo le parole di Raiola, ci sono quattro squadre che già quest’estate potranno aggiudicarsi le prestazioni e i gol di un futuro campionissimo: eccole di seguito.

LEGGI ANCHE –> Chiusi i gironi: il bilancio delle sette italiane in Europa

LEGGI ANCHE –> Atalanta-Villareal 2-3, Gasperini a fine partita: “Abbiamo perso lucidità”

Le parole di Raiola sulle 4 pretendenti di Haaland

Nel corso di un’intervista a Sport1, Mino Raiola ha dichiarato che tutti quanti sapevano già che Dortmund sarebbe stata solo una tappa nel corso della carriera di Haaland. L’attaccante norvegese potrebbe molto probabilmente lasciare il club tedesco già quest’estate, oppure al massimo in quella successiva, ma prima o poi questo momento arriverà. Haaland, dice Raiola, è uno che cerca sempre nuove sfide e se ci sarà un’opportunità migliore per lui la coglierà subito. Di sicuro nessuna decisione verrà presa nel mercato invernale, ma quando verrà il momento le parti si parleranno e decideranno il meglio per il futuro del ragazzo. Raiola spiega che i grandi club dove Haaland potrà giocare sono sostanzialmente 4: Bayern Monaco, Real Madrid, Barcellona o Manchester City.

La clausola rescissoria di Haaland

Il CEO del Borussia Dortmund, Watzke, ha spiegato che da quest’estate entrerà in vigore una clausola rescissoria per Haaland che oscilla tra i 75 e i 90 milioni di euro. Raiola ha ammesso che se i gialloneri lo avessero venduto nella passata stagione avrebbero sicuramente guadagnato di più dal punto di vista economico. La dirigenza del Dortmund ha però voluto mettere davanti agli interessi monetari quelli del club, dei tifosi e della squadra. La cosa certa è che la decisione che verrà presa per il futuro sarà quella migliore sia per il Borussia Dortmund sia per Haaland.