Formula 1, Verstappen vince ad Abu Dhabi ed è campione del mondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:34

Max Verstappen supera Hamilton all’ultimo giro di una gara pazza e vince il suo primo titolo di campione del mondo in Formula 1.

Max Verstappen, campione del mondo di Formula 1 (credit: Getty Images)
Max Verstappen, campione del mondo di Formula 1 (credit: Getty Images)

Succede di tutto nell’ultima gara sul circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi: quando tutto sembrava nelle mani di Lewis Hamilton, ecco che all’ultimo giro Max Verstappen supera l’inglese della Mercedes e conquista il suo primo titolo di campione del mondo della Formula 1. Lewis Hamilton perde così l’occasione di vincere l’ottavo mondiale e diventare il pilota più vincente di tutti i tempi. La Red Bull dopo 8 anni dall’ultimo titolo firmato Sebastian Vettel torna alla vittoria e interrompe la striscia vincente della Mercedes.

LEGGI ANCHE –> Torino-Bologna 2-1: cronaca del match, tabellino e dichiarazioni post partita

LEGGI ANCHE –> Roma, Mourinho verso lo Spezia: “Abraham-Mayoral un’opzione” VIDEO

Formula 1, la cronaca della gara

Al via della gara Lewis Hamilton riesce subito a bruciare Verstappen e a prendere la prima posizione del pilota olandese, partito in pole position. Nonostante Verstappen cerchi subito di rispondere, il pilota della Mercedes dopo un contatto taglia la chicane e mantiene la prima posizione. Hamilton comincia ad allontanarsi guadagnando terreno sul diretto avversario giro per giro. Nel gioco dei pit stop il compagno di squadra di Verstappen, Sergio Perez, riesce a rallentare Hamilton permettendo all’olandese della Red Bull di avvicinarsi sensibilmente. La Mercedes è più veloce e Verstappen non riesce a a tenere il passo del suo diretto avversario. Colpo di scena però al giro 54: Latifi va a muro e la Safety Car entra in pista. Verstappen cambia le gomme e si mette nella coda di Hamilton sperando di avere almeno un giro per tentare il sorpasso. Quando sembrava che la gara potesse terminare in coda alla Safety Car, la direzione gara decide di farla rientrare e lasciare un ultimo giro di battaglia. Hamilton prova a resistere ma Verstappen riesce a superarlo e a vincere il decimo Gp della stagione oltre che il primo titolo iridato della carriera.

Statistiche post Gp Abu Dhabi

Sul podio va anche Carlos Sainz che ottiene il quarto podio stagionale e il quinto posto nel mondiale alla sua prima stagione in Ferrari, arrivando davanti anche al suo compagno di squadra Leclerc. Quarto Bottas alla sua ultima gara in Mercedes, poi le AlphaTauri di Tsunoda e Gasly. Decimo Leclerc mente Perez è costretto al ritiro all’ultimo giro. La Red Bull interrompe la sequenza di mondiali piloti più lunga della storia da parte di un team (erano ben sette di fila i titoli Mercedes). Hamilton vinse il mondiale 2008 su Felipe Massa con un sorpasso all’ultima curva dell’ultimo giro, mentre quest’anno lo perde subendo un sorpasso all’ultimo giro. Verstappen è il primo campione del mondo olandese della storia e raggiunge le 20 vittorie in carriera eguagliando Hakkinen al sedicesimo posto di tutti i tempi.