Fiorentina-Benevento: probabili formazioni, precedenti e curiosità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:02

Stasera alle ore 21 Fiorentina e Benevento si affrontano nella sfida valida per i sedicesimi di Coppa Italia: ecco le ultime sulle formazioni.

Dusan Vlahovic, attaccante della Fiorentina e Gianluca Lapadula, attaccante del Benevento (credit: Getty Images)
Dusan Vlahovic, attaccante della Fiorentina e Gianluca Lapadula, attaccante del Benevento (credit: Getty Images)

Fiorentina-Benevento: Italiano trova l’ostacolo Caserta

Questa sera allo Stadio Artemio Franchi si giocano il passaggio agli ottavi di finale di Coppa Italia la Fiorentina di Italiano e il Benevento di Caserta. La Viola sta facendo una grandissima annata in Serie A e, a due partite dal giro di boa, si trova in quinta posizione davanti a squadre come Juventus, Roma e Lazio. La connessione tra Italiano e il capocannoniere della Serie A Dusan Vlahovic ha portato la Fiorentina a ottenere già dieci vittorie, tra cui le ultime tre consecutive. Anche il Benevento però sta vivendo un ottimo momento di forma ed è reduce da quattro vittorie di fila in Serie B. La squadra di Caserta è per il momento quarta in classifica ma tra le più accreditate per tornare subito nella massima serie. Chi vince troverà sul proprio cammino il Napoli agli ottavi di finale.

LEGGI ANCHE –> Cagliari-Cittadella: probabili formazioni, precedenti e curiosità

LEGGI ANCHE –> Venezia-Ternana 3-1: cronaca del match e tabellino

Fiorentina-Benevento: probabili formazioni

Fiorentina

Italiano dovrebbe dare spazio ad alcune seconde linee per quanto riguarda il reparto difensivo e quello di centrocampo. Terzic darà fiato a Biraghi sulla sinistra, mentre a centrocampo si rivedono dal 1′ Pulgar e Benassi. In attacco tridente pesante con Sottil, Vlahovic e Nico Gonzalez. In porta giocherà il terzo portiere Rosati, che sostituirà Terracciano.

Fiorentina (4-3-3):Rosati; Venuti, Milenkovic, Igor, Terzic; Benassi, Pulgar, Maleh; Gonzalez, Vlahovic, Sottil.
Allenatore: V. Italiano.

Benevento

Caserta non vuole sfigurare seppur contro una squadra forte e metterà in campo la migliore formazione possibile. In difesa si rivede Glik, che dovrebbe agire come uno dei due centrali insieme a Barba. A centrocampo Tello prenderà il posto dell’acciaccato Acampora, mentre davanti con il capitano Improta e Lapadula dovrebbe esserci Brignola, favorito su R. Insigne.

Benevento (4-3-3): Paleari; Elia, Glik, Barba, Masciangelo; Ionita, Viviani, Tello; Brignola, Lapadula, Improta.
Allenatore: F. Caserta.

Precedenti e curiosità

Sono solamente quattro e tutti in Serie A i precedenti tra Fiorentina e Benevento, mentre è la prima volta che le due squadre si affronteranno in Coppa Italia. Nel campionato 2017/18 il neopromosso Benevento ospitò per la prima volta la Fiorentina al Vigorito: i gol di Benassi, Babacar e Thereau regalarono il 3-0 ai viola.

Il ritorno tra le due squadre rimarrà per sempre nella memoria dei tifosi viola, ma non soltanto, visto il significato emotivo che quella gara ebbe nel ricordo del capitano della Fiorentina Davide Astori scomparso pochi giorni prima di quel match: segnò il gol vittoria Vitor Hugo, in un Franchi strapieno di anime viola piene di lacrime, con quel saluto al capitano che inaugurò un rituale che si sarebbe ripetuto fino a ora.

La scorsa stagione invece, il nuovamente promosso Benevento riuscì a ottenere la vittoria al Franchi grazie al gol decisivo di Improta. Per la Fiorentina si trattava dell’esordio sulla panchina viola di Cesare Prandelli.

Al ritorno a Vigorito, la Fiorentina portò a casa i tre punti vincendo per 1-4 grazie anche alla tripletta dell’attuale capocannoniere della Serie A Dusan Vlahovic.

Fonte: Fiorentina.it