Lazio-Genoa: formazioni ufficiali e match live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:48

La diciottesima giornata di Serie A è aperta dalla sfida tra la Lazio di Sarri e il Genoa di Shevchenko, alle 18 di venerdì 17 dicembre.

Giocatori di Lazio e Genoa - credits: Getty Images. Sportmeteoweek
Giocatori di Lazio e Genoa – credits: Getty Images. Sportmeteoweek

Lazio-Genoa

A Roma arriva il Genoa di Shevchenko, che sfida la Lazio per aprire la giornata 18 di Serie A TIM. Dopo la batosta nel derby il grifone vuole rialzarsi, anche se da quando è arrivato Shevchenko, la squadra rossoblu non è ancora riuscita a vincere in campionato, mentre in coppa Italia ha passato il turno sconfiggendo la Salernitana di Colantuono. Anche i biancocelesti vengono da una sconfitta in campionato, fuori casa sul campo del Sassuolo, che in rimonta è riuscita a battere gli uomini di Sarri. Voglia di rivalsa per entrambe.

Match live

 

LEGGI ANCHE -> Inter, oggi verrà definito il futuro di Christian Eriksen

LEGGI ANCHE -> L’agente di Insigne spaventa il Napoli: “Sta per scadere il tempo”

Lazio-Genoa: formazioni ufficiali

Lazio(4-3-3): Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi, Basic; Felipe Anderson, Pedro, Zaccagni. All. Sarri

Genoa(3-5-2): Sirigu; Vanheusden, Vazquez, Criscito; Ghiglione, Sturaro, Badelj, Portanova, Cambiaso; Destro, Pandev. All. Shevchenko

Squadra arbitrale

Arbitro: PAIRETTO
Assistenti: ROSSI L. – MARGANI
IV: SANTORO
VAR: MAGGIONI
AVAR: BACCINI

Precedenti e curiosità

La Lazio è rimasta imbattuta in 10 delle ultime 12 sfide di Serie A TIM contro il Genoa (7V, 3N): gli unici due KO dei biancocelesti nel periodo sono arrivati nel febbraio 2018 e nel febbraio 2019.

Nelle ultime 10 gare di Serie A TIM tra Lazio e Genoa sono stati segnati 42 gol – una media di 4.2 a partita – tuttavia, il 62% di questi sono realizzati dalla Lazio (26 contro i 16 dei rossoblù).

La Lazio ha vinto cinque delle ultime sei sfide interne contro il Genoa in campionato (1P) e nelle tre più recenti ha segnato esattamente quattro reti. In tutta la loro storia in Serie A TIM, i biancocelesti hanno segnato più di tre gol in più sfide casalinghe consecutive contro una singola avversaria solo contro l’Hellas Verona (quattro), tra il 1997 e il 2002.

La Lazio ha perso tre delle ultime cinque gare di campionato (1V, 1N) e in questo parziale ha subito 13 reti, una media di 2.6 a partita.

Il Genoa è l’unica squadra che non ha vinto neanche una gara in Serie A TIM da inizio ottobre: cinque pareggi e sei sconfitte per i rossoblù nel periodo.

Andriy Shevchenko è il terzo allenatore nell’era dei tre punti a vittoria che non ha trovato
successi in nessuna delle prime cinque gare sulla panchina del Genoa in Serie A TIM, dopo
Giuseppe Marchioro nel 1995 e Luigi Delneri nel 2012 – entrambi hanno vinto la sesta gara con questa squadra.

Il Genoa è la squadra che ha segnato più gol in percentuale di testa in questa Serie A TIM (44%, 8 su 18) e quella che ha incassato più reti, sempre in percentuale, con questo fondamentale (29%, 10 su 34).

La Lazio è la squadra che ha segnato più gol in seguito a recuperi offensivi nella Serie A TIM in corso: sei, ben cinque in più rispetto al Genoa (uno).

Ciro Immobile è il giocatore che ha realizzato più gol al Genoa in Serie A TIM nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1994/1995): 11. La squadra rossoblù può diventare la quarta avversaria contro cui l’attaccante della Lazio va a segno in almeno cinque presenze di fila nella competizione, dopo Fiorentina (cinque), Napoli (sei) e Udinese (cinque).

L’attaccante del Genoa Mattia Destro ha segnato sei gol contro la Lazio in Serie A TIM (solo contro Chievo e Cagliari ha fatto meglio – otto), tuttavia solo due di questi sono stati realizzati allo stadio Olimpico (nel maggio 2012 con il Siena e nel maggio 2019, con il Bologna).