Torino-Hellas Verona 1-0: cronaca del match e tabellino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00

Il Torino batte l’Hellas Verona (in inferiorità numerica) grazie ad un gol di Pobega nel primo tempo: qui cronaca e tabellino del match.

Torino Hellas Verona
L’esultanza del Torino dopo il gol di Pobega [credit: Getty Images] – Meteoweek

Cronaca del match

Primo tempo

Il primo squillo del match è al 14′ dopo un buon cross di Pobega dalla sinistra per Praet, ma il trequartista belga, da due passi, si fa passare il pallone fra le gambe. Subito dopo risponde il Verona: Caprari serve Lazovic sulla sinistra, ma la conclusione da posizione defilata del croato trova la risposta attenta di Milinkovic-Savic. Al 25′ Tudor perde Magnani per cartellino rosso diretto: il difensore, fuori area, ha trattenuto Sanabria per il pantaloncino da ultimo uomo. Dalla punizione seguente arriva il vantaggio granata: Rodriguez calcia, ma la palla sbatte su Sanabria prima di essere calciata in porta da Pobega da distanza ravvicinata.

Secondo tempo

Il Torino va vicino al raddoppio al 51′ dopo una bella azione prolungata che porta Lukic al cross per Sanabria che prova la rovesciata: il pallone viene deviato da Tameze, rendendo innocua la conclusione. Il Verona è vivo nonostante l’inferiorità numerica e sfiora il pareggio al 62′ con Sutalo: il suo colpo di testa non centra lo specchio della porta di pochissimo. La partita non offre molte chance ad entrambe le squadre e allora ci prova Bessa all’88’ dalla distanza: destro molto potente, ma altrettanto impreciso. Subito dopo è Tameze a calciare verso la porta: tiro troppo centrale per far male a Milinkovic-Savic. Il portiere granata deve ripetersi all’ultimo secondo sul colpo di testa di Ceccherini: il suo intervento sancisce la fine della partita e la vittoria della sua squadra.

LEGGI ANCHE -> Raiola fa tremare la Juve: “De Ligt è pronto per il prossimo step”

Torino-Hellas Verona – Tabellino

Torino-Hellas Verona 1-0 (26′ Pobega)
Ammonizioni
: 28′ Ceccherini, 65′ Simeone, 90’+3 Buongiorno
Espulsione: 25′ Magnani

Torino (3-4-2-1): V. Milinkovic; Djidji (55′ Zima), Bremer, Rodriguez (79′ Buongiorno); Singo (79′ Aina), Lukic, Pobega (79′ Mandragora), Vojvoda; Praet (66′ Brekalo), Pjaca; Sanabria.
A disposizione: Gemello, Izzo, Zima, Ansaldi, Aina, Buongiorno, Kone, Mandragora, Linetty, Rincon, Brekalo, Warming.
Allenatore: I. Juric. 

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Magnani, Casale; Faraoni, Ilic (86′ Hongla), Veloso (72′ Bessa), Lazovic; Lasagna (29′ Tameze), Caprari (29′ Sutalo, 86′ Cancellieri); Simeone.
A disposizione: Pandur, Berardi, Cetin, Sutalo, Coppola, Ruegg, Bessa, Tameze, Hongla, Cancellieri, Ragusa.
Allenatore: I. Tudor.