Juventus-Cagliari: formazioni ufficiali e match live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:49

Il Cagliari vola a Torino per affrontare la Juventus dell’ex Massimiliano Allegri per la diciannovesima giornata di Serie A.

Morata, attaccante della Juventus e Nahitan Nandez, centrocampista del Cagliari - credits: Getty Images. Sportmeteoweek
Morata, attaccante della Juventus e Nahitan Nandez, centrocampista del Cagliari – credits: Getty Images. Sportmeteoweek

Juventus-Cagliari

Il Cagliari vive uno dei momenti più difficili del suo campionato. Dopo quattro pareggi consecutivi sono arrivate due pesanti sconfitte per 4-0 contro Inter e Udinese, con annessa contestazione dei tifosi, delusi alla Sardegna Arena. Godin e Caceres, non convocati per il match di Torino, sono state le prime vittime di un’epurazione iniziata dagli isolani e preannunciata dalle parole del DS Capozucca, nel post-partita di Cagliari-Udinese. Per rialzarsi, di fronte avranno una partita sicuramente non facile, con la Juventus che, dopo il pareggio a Venezia, è riuscita a ritrovare la vittoria in trasferta contro il Bologna, grazie ai gol di Morata e Cuadrado.

Match live

 

LEGGI ANCHE -> Cagliari, contestazione tifosi dopo la sconfitta con l’Udinese

LEGGI ANCHE -> UFFICIALE: ecco la decisione sul Tottenham in Conference League

Juventus-Cagliari: formazioni ufficiali

Juventus(4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Arthur, Rabiot; Bernardeschi, Morata, Kean.
A disposizione: Pinsoglio, Perin, De Sciglio, McKennie, Pellegrini, Kaio Jorge, Locatelli, Rugani, Kulusevski, De Winter, Soulé.
All. Allegri

Cagliari(3-5-2): Cragno; Carboni, Ceppitelli, Lykogiannis; Bellanova, Zappa, Grassi, Deiola, Dalbert; Pereiro, Joao Pedro.
A disposizione: Aresti, Radunovic, Keita, Altare, Oliva, Pavoletti, Faragò, Ceter, Obert
All. Mazzarri.

Squadra arbitrale

Arbitro: DIONISI
Assistenti: ROSSI C. – SCARPA
IV: COLOMBO
VAR: ORSATO
AVAR: CARBONE

Precedenti e curiosità

La Juventus ha vinto nove delle ultime 10 gare di Serie A contro il Cagliari: fa eccezione in questo parziale un 2-0 per i sardi, nel luglio 2020, con Walter Zenga in panchina, quando i bianconeri però avevano già vinto matematicamente lo Scudetto.

La Juventus ha conquistato i tre punti in ciascuna delle cinque sfide interne più recenti contro il Cagliari in campionato, con un punteggio aggregato di 16-1; in generale, i bianconeri sono andati a segno in tutte le ultime 22 partite casalinghe contro i rossoblù nella competizione.

Il Cagliari ha ottenuto un solo successo nelle prime 18 gare di questa Serie A: l’ultima squadra ad aver evitato la retrocessione a fine campionato dopo aver ottenuto meno di due successi dopo le prime 18 gare stagionali in Serie A è stata il Bologna nel 1978/79.

La Juventus chiuderà il 2021 con almeno 10 sconfitte in Serie A; nel XXI secolo, soltanto in un’altra occasione i bianconeri avevano collezionato almeno altrettanti KO in un anno solare nella competizione: 12, nel 2010; inoltre la Juventus ha subito 42 gol nel 2021: l’ultima volta che ne ha incassati di più nel massimo torneo risale al 2010 (52).

La Juventus ha perso soltanto una volta l’ultima partita disputata negli ultimi 11 anni solari (8V, 2N) in Serie A; tuttavia, la sconfitta dei bianconeri è arrivata proprio in quella più recente: 0-3, contro la Fiorentina, nel 2020 – la Juventus non infila due KO consecutivi dal 1992 (tre in quel caso).

Il Cagliari non è andato a segno in cinque delle sette trasferte di Serie A giocate con Walter Mazzarri in panchina – in questo parziale ha ottenuto tre pareggi e quattro sconfitte.

Con un successo Massimiliano Allegri potrebbe eguagliare Fabio Capello come numero di vittorie da allenatore in Serie A (252, spareggi esclusi), ma con oltre 40 panchine in meno.

Dopo i gol realizzati contro Bologna e Venezia, Álvaro Morata potrebbe trovare la rete in tre presenze di fila per la prima volta in Serie A – in generale, in campionato non ci riesce dal novembre 2019, quando vestiva la maglia dell’Atletico Madrid.

Juan Cuadrado ha segnato quattro reti in 15 confronti contro il Cagliari in campionato, solo contro l’Inter (cinque) ha realizzato più gol in Serie A – tuttavia, solo una di queste è arrivata con la maglia della Juventus, nel novembre 2018 in un successo per 3-1.

Martín Cáceres ha segnato due reti in quattro gare di Serie A contro la Juventus, contro nessuna avversaria ne conta di più. Il difensore del Cagliari ha esordito nel campionato italiano proprio con i bianconeri, giocando 86 partite spalmate tra il 2009 e il 2019.
Fonte: Lega Serie A TIM