UFFICIALE: il Napoli perde un altro protagonista per covid

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:41

Il Napoli perde uno dei suoi protagonisti, il cui tampone è risultato positivo al Covid-19. Assenza pesante per la partita con lo Spezia.

Il gruppo squadra del Napoli - credits: Getty Images. Sportmeteoweek
Il gruppo squadra del Napoli – credits: Getty Images. Sportmeteoweek

Alle ore 20.45 di mercoledì 22 Dicembre, il Napoli ospiterà lo Spezia allo stadio Maradona, per la sfida che chiuderà il girone d’andata. Dopo la bella prestazione di San Siro, con cui i partenopei hanno battuto il Milan, riagganciandolo in classifica, gli azzurri vogliono continuare a vincere. Dovranno però fare a meno di uno dei protagonisti principali della rosa allenata da Spalletti.

Il nome del positivo

Con un comunicato ufficiale, il Napoli ha annunciato l’assenza dalla partita di domenica, causa positività al tampone, del suo capitano Lorenzo Insigne, che osserverà, come di consueto, il periodo di isolamento presso la propria abitazione. Anche i restanti componenti del gruppo squadra ha effettuato tamponi molecolari, i cui esiti verranno comunicati in giornata.

Già questa mattina, in un altro comunicato, il Napoli aveva annunciato una leggera influenza per Insigne, che per tale motivo aveva saltato la sessione d’allenamento, ed effettuato un tampone antigenico, che aveva riportato un esito dubbio. Con quest’ulteriore tampone invece i dubbi sono stati sciolti, e il capitano azzurro non sarà presente all’ultima partita del 2021 partenopeo.

Napoli che deve ancora fare a meno degli ormai lungodegenti Fabian Ruiz, Koulibaly e Osimhen. Per loro solo terapie e lavoro personalizzato in campo, nessuno dei tre riuscirà a recuperare in tempo per la sfida contro la squadra di Thiago Motta.

Le altre positività

Dopo le positività nel gruppo squadra della Salernitana e di Ciro Immobile, e dopo le partite di Serie B rinviate, Benevento-Monza e Lecce-Vicenza, un altro caso Covid scuote il campionato italiano, che aspetta di capire se ci saranno altri positivi, che porteranno le partite ad essere rinviate. Per questo motivo, la Salernitana è stata fermata dall’ASL, che le ha impedito la partenza per Udine. Si attendono aggiornamenti per capire se il match potrà essere recuperato e quando.

LEGGI ANCHE -> Caos Salernitana: l’ASL blocca la partenza verso Udine

La situazione inglese

Anche in Inghilterra la situazione Covid desta preoccupazioni. Lo scorso weekend sono state rinviate 6 partite su 10. La riunione avvenuta però nella giornata di ieri ha escluso ulteriori stop, assicurando che il campionato andrà avanti. Vedremo se la pandemia permetterà il regolare svolgimento di tutti i campionati o ci troveremo di nuovo a dover fermare il tutto per il periodo invernale.

LEGGI ANCHE -> Premier League in ginocchio a causa Covid