Empoli-Milan 2-4: le dichiarazioni di Andreazzoli e Pioli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:19

Il Milan torna alla vittoria, battendo un buon Empoli per quattro reti a due al Castellani: qui le dichiarazioni di Andreazzoli e Pioli al termine del match.

Aurelio Andreazzoli (allenatore dell’Empoli) e Stefano Pioli (allenatore del Milan) – [credits: Getty Images] – Sport Meteoweek

Il Milan torna a (con)vincere, l’Empoli gioca bene

Il Milan, dopo un periodo difficile, torna alla vittoria battendo 4-2 l’Empoli al Castellani. I rossoneri, trascinati dalla doppietta di Kessie e dai gol di Florenzi e Theo Hernández, tornano stabili al secondo posto della classifica di Serie A, a 4 punti dall’Inter, che si mantiene stabile alla prima posizione dopo la vittoria rimediata in casa contro il Torino. L’Empoli ha giocato una buona gara, segnando due gol (Bajrami Pinamonti) e sfiorandone altri, ma il Milan ha concretizzato maggiormente le occasioni avute.
Al termine del match, Aurelio Andreazzoli e Stefano Pioli hanno commentato la partita: qui le loro dichiarazioni.

LEGGI ANCHE –> Napoli-Spezia 0-1: le dichiarazioni di Spalletti e Thiago Motta a fine partita

Aurelio Andreazzoli

“Secondo me i miei ragazzi hanno vinto la partita”

Per Andreazzoli, nonostante i suoi ragazzi non abbiano portato a casa i 3 punti, sono comunque lodevoli di complimenti per il gioco mostrato: “Sono andato nello spogliatoio e ho fatto i complimenti ai ragazzi: secondo me l’hanno vinta la partita. Non mi interessano tanto i punti di questa sera, quanto la prestazione”.

“Abbiamo fatto più noi che il Milan”

Il tecnico toscano recrimina la mancanza di effettività sotto porta e le occasioni mancate, sostenendo che la sua squadra avrebbe meritato di più rispetto ai rossoneri: “Vedendo le componenti della partita abbiamo fatto più noi che il Milan. È stato molto bravo Maignan nel primo tempo, poi c’è stata la traversa di Bajrami“. 

Stefano Pioli

“Questa vittoria vale più di 3 punti”

Stefano Pioli può tirare un sospiro di sollievo dopo le ultime partite incerte dei rossoneri. Nonostante l’assenza di Ibrahimovic, la spinta offensiva della squadra ha portato grandi risultati: “Segnare 4 gol è tanta roba, soprattutto contro una squadra come l’Empoli. Abbiamo colpito nel momento giusto, quando abbiamo sofferto siamo stati umili e siamo riusciti ad uscirne bene. Tutte le vittorie valgono tre punti, questa un po’ di più”. 

“Gli schiaffi servono sempre a crescere”

La prova contro l’Empoli non era una semplice partita, ma una sfida per ritrovare fiducia dopo le ultime partite sottotono e per confermare il secondo posto in classifica: “Il Milan è cresciuto soprattutto grazie alle difficoltà: quando vinci sempre manca forse l’umiltà, gli schiaffi servono sempre a crescere.”

“L’Inter è la favorita”

La classifica di Serie A ha decretato come campioni d’inverno i neroazzurri di Inzaghi e Pioli afferma di vederli favoriti al titolo, ma che altre squadre le daranno filo da torcere: “LInter è la favorita, ma ci sono tante squadre forti.” 

Gli highlights del match