Chi è Sven Botman, difensore olandese che piace a due big di Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:29

Il nome di Sven Botman sta diventando sempre più forte come opzione per il mercato italiano: due big sono su di lui. Ecco il suo identikit.

Botman
Sven Botman, difensore olandese del Lille [credit: Getty Images] – Meteoweek

Sven Botman: il gigante olandese che piace in Serie A

Sven Botman è uno dei difensori più promettenti del panorama calcistico europeo. Attualmente è uno dei giocatori più importanti del Lille, squadra con cui ha vinto la scorsa Ligue 1 da protagonista sotto la guida di Galtier. Classe 2000, ha nella forza fisica la caratteristica principale grazie all’altezza di 1.93 metri.
In Serie A ci sono due top club alla finestra per lui: ecco i dettagli.

LEGGI ANCHE -> Godin lascia il Cagliari, è già pronto il sostituto
LEGGI ANCHE -> È fatta per Boga! Lascia il Sassuolo subito, resta in A

Milan e Napoli alla ricerca di un difensore

Sono Milan e Napoli le due squadre interessate a Botman. I rossoneri hanno necessità di un innesto difensivo dopo il grave infortunio di Simon Kjaer e vorrebbero ripetere un’operazione “alla Tomori“, ovvero in prestito con diritto di riscatto. Gli azzurri, invece, hanno un organico ristretto in difesa e la situazione è peggiorata dopo il ritorno in Grecia di Kostas Manolas: Spalletti vuole un nuovo giocatore per riempire il buco lasciato dall’ex Roma.

Le caratteristiche di Botman

Il difensore del Lille è molto giovane, ma ha già esperienza grazie alle avventure in Eredivisie e Ligue 1 a cui si sommano le gare in Champions ed Europa League. Forte fisicamente, è abbastanza veloce nei recuperi sulle lunghe distanze ed è in grado di rendersi pericoloso sui calci piazzati (anche grazie al passato da centravanti nelle giovanili dell’Ajax). Una delle caratteristiche principali, però, è il suo mancino: al giorno d’oggi è molto importante avere almeno un difensore che possa giocare sul centro-sinistra senza difficoltà e in grado di dare il via alle azioni offensive con passaggi precisi.

Così con Pioli

Con Pioli sarebbe la prima alternativa a Romagnoli (mancino come lui) o il titolare al fianco di Tomori. Il centrale inglese è il vero intoccabile per i rossoneri, ma l’olandese creerebbe molta competizione all’attuale capitano milanista.
La difesa, dunque, sarebbe ridisegnata così:

Maignan; Calabria (Florenzi), Tomori, Botman (Romagnoli), Theo Hernandez.

Così con Spalletti

Il discorso per il Napoli è molto simile: Koulibaly è il totem difensivo e Botman andrebbe in competizione con Rrahmani. L’ex difensore del Verona, comunque, ha dato grandi segnali di crescita e superarlo nelle gerarchie non sarebbe semplice.
Posizionandolo titolare, la difesa azzurra sarebbe così:

Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Botman (Rrahmani/Juan Jesus), Mario Rui.

Attenzione al Newcastle

Botman non interessa solo in Serie A: anche il Newcastle (ultimo in Premier League) ha puntato il mirino sull’olandese. Il fondo PIF vuole rinforzare la rosa per evitare la retrocessione e il difensore del Lille, insieme a Trippier dell’Atletico Madrid, è il primo nome sulla lista. Il club inglese sta aspettando una risposta per sapere la valutazione del calciatore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sven Botman (@svenbotman_)