Godin lascia il Cagliari, è già pronto il sostituto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:23

L’esperto difensore uruguaiano del Cagliari, Diego Godin, sembra pronto a lasciare i sardi, che hanno già trovato il suo sostituto.

Diego Godin, difensore del Cagliari - credits: Getty Images. Sportmeteoweek
Diego Godin, difensore del Cagliari – credits: Getty Images. Sportmeteoweek

Il Cagliari sta vivendo una stagione drammatica, in piena zona retrocessione e senza vittorie, in campionato, da oltre due mesi. Di recente c’è anche stata una dura contestazione da parte della tifoseria, imbufalita per l’andamento del campionato. Dure anche le parole del DS Capozucca, che ha annunciato l’esclusione di alcuni giocatori.

Tra i giocatori esclusi i due uruguagi, Caceres e Godin, quest’ultimo pronto a lasciare l’isola dopo una stagione e mezza. Le proposte che sono arrivate al giocatore sono tre, di cui una del Valencia e una per un clamoroso ritorno all’Atletico Madrid, dove El Faraon ha vinto uno scudetto, decidendolo con un gol al Camp Nou all’ultima giornata.

LEGGI ANCHE -> Cagliari, Godín annuncia: “Lascerò la squadra a gennaio”

LEGGI ANCHE -> Cagliari, contestazione tifosi dopo la sconfitta con l’Udinese

Il sostituto

Walter Mazzarri ha già individuato l’uomo adatto a sostituire il centrale ex Inter. Si tratta del difensore ex Hellas Verona, ora all’Atalanta, Matteo Lovato, centrale anche nel giro della nazionale Under 21. Arriverà con la formula del prestito secco senza diritto di riscatto e nelle prossime ore dovrebbe sbarcare a Cagliari per effettuare le visite mediche prima di ufficialità e presentazione.

I numeri di Godin

Arrivato a 0 nel 2019, El Faraon,DiegoGodin, lascia dunque la Serie A dopo 2 stagioni e mezzo, con le maglie di Inter e Cagliari. Nel campionato Italiano ha giocato un totale di 62 partite, segnando anche 2 volte, una con i nerazzurri (contro il Torino) e una con i sardi (contro l’Atalanta). Con l’Inter, Godin aveva anche trovato il gol del 2-2 nella sfortunata finale di Europa League contro il Siviglia.

Come detto, potrebbe tornare in Liga, campionato dove il campione uruguagio ha già collezionato 368 presenze, con le maglie di Villarreal e Altetico Madrid, segnando la bellezza di 21 reti.

I numeri di Lovato

Cresciuto nelle giovanili del Genoa, Matteo Lovato ha collezionato 31 presenze in Serie A, ed è arrivato alla corte di Gasperini lo scorso agosto per 8 milioni di euro, dopo una stagione all’Hellas Verona. Quest’anno ha giocato 6 partite con l’Atalanta, di cui solo 3 da titolare, visto il periodo d’emergenza dei bergamaschi. Nelle sue 31 presenze, non ha ancora trovato il gol in Serie A. Ha giocato anche 8 partite in Nazionale Under 21.