Giampaolo torna in Serie A? Contatti avviati, sbarco possibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:01

Sembra concretizzarsi in queste ore il ritorno di Marco Giampaolo in Serie A. L’ex allenatore del Milan sta discutendo i dettagli contrattuali.

Giampaolo ai tempi del Torino, accanto a De Zerbi - credits: Getty Images. Sportmeteoweek
Giampaolo ai tempi del Torino, accanto a De Zerbi – credits: Getty Images. Sportmeteoweek

Marco Giampaolo sembra essere vicino al ritorno in Serie A. Lo riporta Gianluca Di Marzio, secondo il quale, l’allenatore Italiano, nato in Svizzera, starebbe trattando gli ultimi dettagli, prima di accettare una panchina del nostro campionato.

LEGGI ANCHE -> Serie A, la classifica rispetto al girone d’andata dell’anno scorso

LEGGI ANCHE -> Milan, ecco quando torna Ibrahimovic: gli aggiornamenti

La squadra interessata

Secondo le voci, la squadra interessata a lui sarebbe lo Spezia, attualmente guidato da Thiago Motta. La squadra ligure viene da un incredibile successo allo stadio Diego Armando Maradona ai danni del Napoli, arrivato senza effettuare nemmeno un tiro in porta (decisivo l’autogol di JuanJesus).

Nemmeno questa vittoria di livello sembra però poter salvare l’ex giocatore nerazzurro, dato che già prima della partita coi partenopei, sembravano incessanti le voci di un esonero anche in caso di vittoria.

Gli aquilotti sono attualmente a 16 punti in classifica, frutto di 4 vittorie e altrettanti pareggi, oltre che 11 sconfitte, con 19 gol fatti e 39 subiti, a +5 dalla zona retrocessione, il cui ultimo posto è attualmente occupato dal Genoa di Shevchenko.

In coppa Italia è stata bruciante l’eliminazione subita in casa dal Lecce, squadra di Serie B, che si è imposto 0-2 con le reti di Listkovski e Calabresi.

Le precedenti esperienze in A del maestro

Il Maestro Giampaolo ha una lunga esperienza in Serie A, alla guida di molti differenti club. Le più significative sono sicuramente quelle di Empoli e Sampdoria, dove l’allenatore è riuscito ad esprimere al meglio il suo calcio. In 38 partite ad Empoli ha portato la squadra a terminare all’undicesimo posto il suo campionato.

Alla Samp ha concluso invece 3 stagioni, con un bilancio di 48 vittorie in 123 partite con i blucerchiati, conquistando un decimo posto e due noni posti, portando anche Fabio Quagliarella al titolo di capocannoniere nel nostro campionato.

Le prestazioni di Genova sono valse la chiamata del Milan, che però l’ha trattenuto solo 7 partite, dopo 3 vittorie e 4 sconfitte. Anche l’ultima esperienza al Torino non è stata indimenticabile, dove il Maestro venne esonerato dopo 17 partite e solo 2 vittorie.

Giampaolo ha già lavorato con il DS ligure Pecini, ai tempi della Sampdoria, e nelle ultime ora sta valutando se accettare o meno l’offerta dello Spezia. Vedremo che decisione prenderà.