Empoli- Sassuolo 1-5: cronaca del match e tabellino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21

Il Sassuolo travolge clamorosamente l’Empoli allo stadio Carlo Castellani: qui cronaca e tabellino del match

Giacomo Raspadori giocatore del Sassuolo
Giacomo Raspadori giocatore del Sassuolo (credit: Getty Images) MeteoWeek

Empoli-Sassuolo: cronaca del match

Primo tempo

Grande vittoria quella di oggi disputata tra il Sassuolo ospite in casa dell’Empoli, allo stadio Carlo Castellani. L’Empoli con il classico completo azzurro sono stati decisamente travolti dai bianco verdi del Sassuolo, per 5 reti a 1. Il primo pallone degli ospiti definisce il primo top player della giornata, Raspadori che parte al 3′ con un colpo potente in profondità, che Vicario respinge con i pugni. Al 6′ Bajrami trova Di Francesco al limite dell’area, con chiusura di Ferrari e dell’azione per fuori gioco della punta.

Il Sassuolo continua a dominare la scena. Dopo un primo errore di Raspadori al 9′, Henderson anticipato da Berardi travolge l’esterno nero verde. L’ingenuità della mezzala dell’Empoli costerà un primo vantaggio del Sassuolo con la rete su rigore di Domenico Berardi, che con il sinistro spiazza Vicario al 13′.

Raspadori continua a spingere sfiorando il palo, mentre l’Empoli tenta una prima azione offensiva con Liam Henderson. Al 16′ calcia di potenza in area un pallone lanciato in area da Lopez. Berardi prova una percussione palla in area ma Viti con attenzione manda in angolo. Al 24′ Giacomo Raspadori  trova una rete a fil di palo, laddove neanche Vicario può arrivare. Di nuovo vantaggio per il Sassuolo che continua ad essere protagonista indiscusso del campo. Arriva una prima sostituzione in casa Empoli, con l’uscita di Di Francesco e l’entrata di Cutrone cercando di costruire gioco in campo. Berardi prova il cross per Defrel dal fondo ma la palla sbatte su Marchizza. Al 44′ Ferrari prova il colpo di tacco ma il primo tempo si chiude con il vantaggio del Sassuolo.

LEGGI ANCHE:>>Inter, il presidente Zhang è a Milano: ecco la sua agenda

Secondo tempo

Il secondo tempo inizia con il cambio di Viti che passa terzino sinistro e Ricci davanti alla difesa. Pinamonti si gira sul sinistro e calcia dal limite ma il tiro viene ribattuto. Al 49′ arriva il cartellino giallo per Berardi per un fallo in ritardo, che gli costerà anche il turno con il Verona perché era già diffidato. Pinamonti sfiora la parità al 50′ ma viene fermato da Stojanovic e conclude oltre la traversa. Dieci minuti più tardi, Bajrami crossa basso dalla sinistra in direzione di Cutrone che non trova la porta. Poi è Berardi a provare malamente un colpo destro dai 18 metri, dove viene trattenuto da Viti irregolarmente che riceve un cartellino giallo. Dopo appena un minuto Viti raddoppia i cartellini gialli in meno di un minuto.

Al 62′ doppio cambio per Dionisi: fuori Harroui e Defrel, dentro Frattesi e Scamacca, mentre Andreazzoli fa uscire Bajrami e fa entrare Fiamozzi. Successivamente al 67′ grazie a una leggera trattenuta di Berardi su Tonelli che con un lancio in area, Scamacca centra il terzo goal. Poco dopo arriva la doppietta di Raspadori grazie alla ribattuta di Scamacca su Vicario che devia all’incrocio e consente all’attaccante di segnare a porta vuota.

Sul finire della partita ci sono ancora due cambi, quelli di Rogerio e Chiriches per far posto a Muldar e Ayhan, mentre Andreazzoli cambia Asllani al posto di Pinamonti. Dopo l’ammonizione di Lopez e qualche altra sostituzione a fine partita, il match si conclude per 5-1 grazie al goal segnato da Frattesi tutto solo nei tre minuti di recupero.

LEGGI ANCHE:>>Roma-Juventus: le dichiarazioni di Allegri rassicurano i tifosi 

Empoli-Sassuolo – Tabellino