Napoli-Sampdoria 1-0: cronaca del match e tabellino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:42

Il Napoli vince 1-0 in casa contro la Sampdoria grazie ad un gran gol di Andrea Petagna: qui cronaca del match e tabellino.

Petagna Napoli
Andrea Petagna esulta dopo il gol [credit: Getty Images] – MeteoWeek

Cronaca del match

Primo tempo

La partita inizia con un buon possesso del Napoli, ma la prima occasione è per la Samp al 14′ con Gabbiadini, che calcia in porta ma il pallone finisce di poco sopra la traversa. Al 27′ buona occasione per il Napoli: Rrahmani tenta la fortuna con un tiro da fuori area, ma Audero respinge con sicurezza in calcio d’angolo. Un fastidio alla coscia destra di Insigne (sotto i riflettori dopo l’annuncio del Toronto) costringe Spalletti al primo cambio: al suo posto subentra Politano al 28′. Ghoulam batte un calcio di punizione da fuori area al minuto 33, mandando il pallone sopra la traversa, grazie ad Audero che compie una gran parata per mantenere il pareggio. Al 35′ Juan Jesus stacca più in alto di tutti e incrocia di testa il pallone nell’angolo opposto, ma l’arbitro chiama il VAR che, dopo un’attenta, revisione annulla il gol per fuorigioco. Al 43′ il Napoli passa in vantaggio: Petagna arpiona il pallone e in maniera calibrata lo uncina in rete con una semi-rovesciata. I giocatori vanno negli spogliatoi dopo 3 minuti di recupero.

Secondo tempo

Il secondo tempo si apre con due cambi da parte della Samp: Rincon al posto di uno spento Ekdal e Falcone al posto di Audero, out per un problema muscolare. Al 55′ ci prova Mertens con un tiro dall’interno dell’area che termina di un soffio fuori sulla destra. La partita prosegue senza troppe occasioni, il Napoli cerca di controllare il vantaggio e all’80’ Petagna tenta la doppietta con un tiro dal limite dell’area alla sinistra del portiere, che con un gran intervento para e mette il pallone in calcio d’angolo. Politano sfodera un’eccellente azione individuale all’88’: scarta alcuni avversari e calcia in porta, il pallone finisce di pochissimo largo sul lato sinistro. I minuti di recupero sono 3 e la Samp tenta il tutto per tutto con un buona incursione di Quagliarella. Ma non c’è più tempo: è 1-0 per il Napoli che sigla la vittoria, portandosi a 43 punti in classifica (a -3 dall’Inter impegnata in serata contro la Lazio).

LEGGI ANCHE –> Venezia-Milan 0-3: cronaca del match e tabellino

Napoli-Sampdoria – Tabellino

Napoli-Sampdoria 1-0 (43′ Petagna)
Ammonizioni: Chabot, Murru (S)

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrhamani, Juan Jesus, Ghoulam (35′ st Tuanzebe); Demme (35′ st Fabian Ruiz), Lobotka; Elmas, Mertens, Insigne (30′ st Politano); Petagna
A disposizione: Idasiak, Marfella, Costanzo, Zanoli, Vergara, Cioffi
Allenatore: L. Spalletti

Sampdoria (4-4-2): Audero (1′ st Falcone); Dragusin, Ferrari (44′ st Yepes), Chabot, Augello (30′ st Murru); Ciervo (27′ st Caputo), Ekdal (1′ st Rincon), Askildsen, Thorsby; Quagliarella, Gabbiadini
A disposizione: Ravaglia, Torregrossa, Vieira,  Trimboli
Allenatore: D’Aversa